/ Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2019, 19:11

Pavese: auto finisce nel cavo irriguo, perde la vita un 78enne

Il conducente 46enne è riuscito ad uscire dall'abitacolo e dare l'allarme, ma purtroppo per il pensionato non c'è stato scampo

Pavese: auto finisce nel cavo irriguo, perde la vita un 78enne

Incidente mortale, nel tardo pomeriggio di oggi, presso l’Alzaia pavese a Vellezzo Bellini in località Giovenzano.

A perdere la vita è stato un pensionato di 78 anni che si trovava a bordo di una Alfa Mito insieme a un 46enne. La vettura si sarebbe rovesciata su di un lato in un cavo irriguo della zona, in aperta campagna. A dare l’allarme è stato il 46enne, che avrebbe anche estratto il pensionato privo di vita dall’abitacolo, stando alle prime ricostruzioni dei fatti. Sul luogo sono intervenuti un’ambulanza della Croce Rossa e l’automedica, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri di Pavia

I soccorritori però non hanno potuto far altro che constatare il decesso del passeggero a bordo del veicolo. Da stabilire le cause della morte se per annegamento (il canale era parzialmente invaso dall’acqua) oppure se per la violenza dell’impatto all'interno del fosso stesso.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore