/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 12 giugno 2019, 14:02

Mortara: ritardano la partenza di un treno mentre vanno al rave party, nei guai nove giovani

I ragazzi di età compresa fra 16 e 23 anni, più un 39enne di Cremona, sono stati identificati dai carabinieri e dovranno rispondere del reato di interruzione di pubblico servizio

Mortara: ritardano la partenza di un treno mentre vanno al rave party, nei guai nove giovani

I Carabinieri della Stazione di Mortara hanno deferito in stato di libertà per il reato “d’interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità” 9 giovani di età compresa tra i 16 e i 23 anni, provenienti da città lombarde e piemontesi, e un 39enne di Cremona.

Igiovani, che si stavano recando verosimilmente al rave party che si è tenuto questo weekend sulle sponde del Po a Frassineto (VC), la sera dell’8 giugno scorso, presso il binario 3 della stazione ferroviaria di Mortara, all’interno del vagone ferroviario della linea Mortara-Alessandria, privi di biglietto e intenti a fumare, hanno creato disturbo ritardando la corsa.

Riportato l’ordine e ristabilite le condizioni affinché il convoglio ferroviario potesse proseguire, i giovani sono stati identificati e deferiti, in base all’età, alla Procura della Repubblica di Pavia ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Milano.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore