/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Eventi | 14 giugno 2019, 20:45

Vigevano si prepara alla "Notte che non c'era"

Le strade del centro cittadino si animeranno di attività ed eventi che ci faranno immergere in quella Vigevano più nascosta e meno conosciuta

Vigevano si prepara alla "Notte che non c'era"

Attraverso un ricco programma fatto di appuntamenti musicali, rappresentazioni teatrali, musei aperti, riscoperta del Castello e intrattenimento anche per i più piccoli Vigevano sabato sera si aprirà alla cittadinanza e a coloro che ne vorranno (ri)scoprire i segreti e gli angoli più caratteristici. La città e l'Amministrazione comunale che ha concesso il patrocinio per l'evento si preparano per una notte di festa che coinvolgerà le principali attività commerciali e moltissimi gruppi ed associazioni del territorio.

Si comincia con il consueto Festival delle Birre artigianali "Birre Vive sotto la Torre". L'appuntamento immancabile per golosi ed appassionati del luppolo coinvolgerà ben 14 birrifici e 8 street food, il tutto arricchito da musica e artisti di strada.

Nell'anno dedicato a Leonardo Da Vinci tanto spazio verrà occupato da iniziative ed attività legate ai lavori del Maestro. Via Merula, via Cesare Battisti, Corso Vittorio Emanuele, Via Del Popolo e lo stesso cortile del Castello vedranno la realizzazione di alcune Esperienze Leonardiane. Tante anche le iniziative artistiche, letterarie e teatrali che prenderanno il via nelle aree centrali della città e avranno come filo conduttore il Da Vinci. Presente tra le altre anche una mostra dedicata ai lavori di Ale Puro.

Dalle 21 alle 24 saranno poi assoluti protagonisti in ogni angolo del centro città la musica e lo spettacolo. Tantissime le Associazioni e i Gruppi vigevanesi e dei dintorni che porteranno le loro performance in scena sabato notte: il Circolo Pick Week, il cantautore Andrea Gavazzi & SENSUS, i ballerini del Biancofiore, i Musici e Alfieri dell’Onda Sforzesca, Mattia Riccardi & Effetto Rock Italia, il Centro Sperimentale d'Arte Vigevano con la direzione artistica di Marzia Guardamagna, il Galeazzo Pub, la cantina dock con Cantina Dock in Blues, i Commercianti di via Caduti Liberazione, l'Ass. culturale Quattro Passi nella Storia, i Cameristi dell'Orchestra Città di Vigevano.

Occasione anche per gli appassionati di storia vigevanese e non che potranno sfruttare l'apertura serale dei Musei cittadini. In particolar modo la Leonardiana e i Musei Civici in Castello godranno dell'ingresso gratuito, mentre per il Museo del Tesoro del Duomo è semplicemente prevista un'offerta simbolica.

Non sono dimenticati i più piccoli. Attività, giochi e laboratori coinvolgeranno anche tutti i bambini presenti.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore