/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2019, 16:10

Pavese: sorpreso a rubare in un parcheggio mentre era sottoposto a sorveglianza speciale

E' accaduto lo scorso novembre agli "Ottagoni" di San Martino Siccomario. Un 34enne è stato denunciato per furto con destrezza e violazione degli obblighi di sorveglianza speciale

Pavese: sorpreso a rubare in un parcheggio mentre era sottoposto a sorveglianza speciale

Nel corso della giornata di ieri, militari della dipendente Stazione Carabinieri di San Martino Siccomario, all’esito di serrati accertamenti di polizia giudiziaria, hanno dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Pavia nei confronti di un 34enne pavese, ritenuto responsabile dei reati di furto con destrezza, indebito utilizzo di carte di credito e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

L'uomo, lo scorso 5 novembre 2018, in San Martino Siccomario (PV), nei pressi del parcheggio del centro commerciale “Gli Ottagoni”, seppur già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, introdottosi furtivamente all’interno dell’autovettura di un 61enne del posto, le aveva asportato con destrezza la borsetta, contenente effetti personali di vario genere, oltreché le proprie carte bancomat, successivamente utilizzate per indebiti prelievi.

L’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore