/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2019, 16:03

Robbio: litiga col vicino, poi spuntano armi e munizioni non denunciate, nei guai un 60enne

Il pensionato dovrà rispondere del reato di detenzione abusiva di armi

Robbio: litiga col vicino, poi spuntano armi e munizioni non denunciate, nei guai un 60enne

I carabinieri della Stazione di Robbio Lomellina hanno deferito in stato di libertà un pensionato 60enne novarese, residente a Robbio, per i reati di omessa denuncia di armi e detenzione abusiva di armi.

I militari operanti, sono infatti intervenuti per una lite scaturita per contese di confine tra l'uomo e un 47enne nato a Milano,  pregiudicato residente nella stessa abitazione, che ha continuato a protrarsi nonostante il loro arrivo con pesanti minacce.

Visti gli animi particolarmente caldi, i carabinieri hanno ritenuto opportuno procedere al ritiro cautelativo delle armi di cui il novarese risultava in possesso. Ma nella circostanza, gli ulteriori accertamenti hanno consentito di accertare che oltre a quelle regolarmente detenute e denunciate, erano presenti anche ulteriori armi e munizioni mai comunicate e regolarizzate all’autorità di pubblica sicurezza.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore