/ Meteo

Meteo | 15 giugno 2019, 11:09

Previsioni meteo per sabato 15, domenica 16, lunedì 17 (giugno)

"Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com"

Previsioni meteo per sabato 15, domenica 16, lunedì 17 (giugno)

ANALISI SINOTTICA

Una goccia fredda resterà posizionata sul Regno Unito per tutto il fine settimana, compiendo anche una parziale rotazione in senso orario e continuando ad esercitare i suoi effetti su buona parte dell’Europa occidentale. A partire dalla seconda metà di domenica tenderà ad essere nuovamente alimentata da aria fredda nordatlantica e a traslare parzialmente verso nord.
Tra Islanda e Groenlandia permarrà un campo di alta pressione con geopotenziali nettamente superiori alla media, mentre sul mare di Kara si susseguiranno depressioni anche piuttosto profonde.
Un flusso di aria calda continuerà a risalire a più riprese dal nord Africa in direzione dell’Italia, collegandosi ad una vasta fascia di alte pressioni estesa fino all’Ucraina.

Sabato 15 giugno 2019

Tempo Previsto: durante la notte transito di nuvolosità medio-alta da sud/ovest verso nord/est. Fino al primo pomeriggio ampie schiarite con cieli in prevalenza poco nuvolosi quasi ovunque sui settori di pianura. Sviluppo di addensamenti cumuliformi anche importanti su Ticino, alto varesotto, Valchiavenna, bassa Valtellina, Valli Orobiche e Valcamonica, associati ad alcuni rovesci anche temporaleschi soprattutto nel pomeriggio. Verso il tardo pomeriggio transito di temporali anche di moderata intensità sull’estremo milanese occidentale, varesotto, comasco, lecchese, Brianza e parte del bergamasco. Possibile sviluppo di una seconda cella temporalesca nel lodigiano, in successivo movimento verso il bresciano e il lago di Garda. Sulle restanti zone di pianura possibilità di fenomeni molto bassa. Tendenza a miglioramento ovunque dalla tarda serata.
Temperature: in lieve aumento nelle minime. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 21-22°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 28 e 31°C. Punte fino a 32°C sul mantovano e basso cremonese. Zero termico in lieve calo e intorno a 3800m nelle ore centrali del giorno.
Venti: in pianura deboli orientali, tendenti a provenire da sud/ovest a partire dal pomeriggio. A 1500m deboli da sud/ovest. A 3000m moderati da sud/ovest.

Domenica 16 giugno 2019

Tempo Previsto: cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi sulle pianure, con sviluppo di nuvolosità cumuliforme sul comparto alpino, prealpino e in Oltrepò, associata a locali rovesci anche temporaleschi.
Temperature: in lieve aumento nelle massime. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 22-23°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 29 e 32°C. Punte fino a 33°C sul mantovano e basso cremonese. Zero termico in lieve calo e intorno a 3600m nelle ore centrali del giorno.
Venti: in pianura deboli occidentali. A 1500m deboli da ovest-nord/ovest. A 3000m deboli in prevalenza da ovest.

Lunedì 17 giugno 2019

Tempo Previsto: cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi sulle pianure, con sviluppo di nuvolosità cumuliforme sul comparto alpino, prealpino e in Oltrepò, associata ad alcuni rovesci anche temporaleschi. Verso il tardo pomeriggio/sera possibile interessamento da parte dei rovesci anche delle alte pianure centro-occidentali.
Temperature: in prevalenza stazionarie. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 22-23°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 29 e 32°C. Punte fino a 33°C sul mantovano e basso cremonese. Zero termico stazionario e intorno a 3600m nelle ore centrali del giorno.
Venti: in pianura deboli o moderati orientali. A 1500m deboli da est. A 3000m deboli da est-sud/est.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore