/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2019, 23:00

I volontari di Gropello Soccorso intervengono al grest parrocchiale per insegnare ai bambini a chiamare il 112 in caso di emergenza

Una giornata collaborativa e di amicizia nell’ambito di un contesto familiare come l’oratorio San Giorgio

I volontari di Gropello Soccorso intervengono al grest parrocchiale per insegnare ai bambini a chiamare il 112 in caso di emergenza

Gropello soccorso ha partecipato nei giorni scorsi come ospite al grest organizzato dalla Parrocchia e dall'oratorio di Gropello Cairoli per insegnare a bambini e ragazzi le prime azioni da compiere in caso di assistenza a chi non si sente bene.

Ai più piccoli abbiamo mostrato l'ambulanza e insegnato a chiamare il numero unico NUE 112, ai più grandi abbiamo insegnato il massaggio cardiaco, da mettere in atto in attesa dei soccorsi. Il pomeriggio è stato intenso e gratificante, i partecipanti al grest si sono mostrati molto interessati e pronti nel mettersi in gioco.

Grazie ai due cubi per la rianimazione – dice Chiara Girani una delle responsabili del sodalizio gropelese - che abbiamo vinto al contest del Resuscitation Day, abbiamo potuto allestire diverse stazioni di addestramento e abbiamo anche fatto delle piccole sfide a chi massaggiava meglio. Anche Don Paolo responsabile del grest si è messo in gioco vincendo una sfida contro un'animatrice”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore