/ Attualità

Attualità | 17 luglio 2019, 15:33

Vigevano, arrivano 34mila euro per il contrasto allo spaccio di stupefacenti nei pressi delle scuole cittadine

I progetti saranno finanziati con il Fondo per la sicurezza urbana, istituito dal “Decreto Sicurezza"

Vigevano, arrivano 34mila euro per il contrasto allo  spaccio di stupefacenti nei pressi delle scuole cittadine

Il Ministero dell’Interno ha approvato i progetti, presentati dai Comuni di Pavia e Vigevano, relativi alle iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici.

I progetti saranno finanziati con il Fondo per la sicurezza urbana, istituito dal “Decreto Sicurezza”; in particolare, il Comune di Pavia beneficerà di 37.361,00 euro mentre il Comune di Vigevano di 33.688,57 euro.

A garanzia degli impegni assunti al fine di ottenere il finanziamento concesso, oggi è stato sottoscritto in Prefettura, dal Prefetto Silvana Tizzano e dai Sindaci di Pavia, Fabrizio Fracassi e di Vigevano, Andrea Sala, alla presenza dei vertici delle Forze dell’Ordine, il Protocollo d’Intesa “Scuole sicure 2019/2020″.

Il Prefetto Tizzano ha evidenziato la valenza di tale iniziativa, e, in particolare, dei progetti presentati dai due comuni che testimoniano un impegno costante delle Istituzioni contro il fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti, nonché la vicinanza al mondo della scuola.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore