/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 23 luglio 2019, 18:58

Allerta arancione del ministero della salute: afa micidiale, domani e dopo il picco. Da sabato possibili temporali forti

Nuovo aggiornamento sul caldo africano accompagnato da umidità elevatissima: il ministero della salute ha emesso un'allerta arancione per Milano e Lombardia. Ma a Torino e in Veneto è rossa. Probabile cambiamento nel weekend

Forse è questa l'unica soluzione: chi può, dovrebbe farsi un bagno come Spritz

Forse è questa l'unica soluzione: chi può, dovrebbe farsi un bagno come Spritz

Il ministero della salute ha emesso un'allerta arancione, la terza nella scala di gravità, per l'ondata di calore che domani e dopo toccherà il culmine anche sul nostro territorio.

Rispetto all'ondata di caldo africano di fine giugno e inizio luglio che ha battuto alcuni record storici, questa è caratterizzata da temperature un poco meno bollenti ma afa insopportabile.

L'allerta del ministero della salute tra mercoledì e giovedì sarà rossa, cioè la più alta, per le zone di Torino, Bolzano e Verona dove si percepiranno 39 gradi.

A Milano e sulla pianura lombarda è invece arancione: le massime oscilleranno tra i 34 e i 36 gradi ma la temperatura percepita per via della micidiale umidità sarà di 38.

Secondo il Centro Geofisico Prealpino sabato e domenica forti temporali potrebbero interrompere la seconda ondata di caldo africano.

Le minime notturne, già superiori ai 21 gradi, dovrebbero salire di un altro paio di gradi: non scenderanno quindi sotto quota 23-24.

redazione online Varese

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore