/ Attualità

Attualità | 08 settembre 2019, 14:45

Mortara, venerdì prossimo l’incontro “Stop al 5G”

Mortara, venerdì prossimo l’incontro “Stop al 5G”

Un insieme di gruppi ha deciso di unirsi per far sentire la propria voce contro la nuova tecnologia del 5G. La loro però non sarà una discesa in piazza per manifestare con un corteo la contrarietà al 5G. Hanno infatti organizzato un incontro ben più articolato. Il Comitato no ai fanghi Mortara, il gruppo Rifiutiamoci ed il coordinamento cittadini lomellini no 5G hanno deciso di invitare medici e fisici alla conferenza che si terrà venerdì 13 settembre alle ore 21 presso la sala conferenze di Palazzo Cambieri.

L’obiettivo dell’incontro è quello di raccogliere un quadro chiaro della situazione attraverso il parere di esperti e soprattutto capire se la tecnologia 5G provoca dei danni collaterali alla salute delle persone. Ricco il tavolo dei relatori. Saranno presenti il dottor Federico Balestreri, presidente ISDE - associazione medici per l’ambiente, Paolo Orio, presidente dell’associazione italiana elettrosensibili, e la cittadina di Cergnago Valentina Epis.

Interverranno attraverso collegamenti video il fisico Andrea Grieco e la dottoressa Fiorella Belpoggi dell’istituto Ramazzini di Bologna. I tre gruppi che stanno organizzando l’evento hanno già esteso l’invito a tutta la cittadinanza, sottolineando che la partecipazione sarà libera e gratuita.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore