/ Sport

Sport | 08 settembre 2019, 17:57

QUELL'URLO IN DIRETTA SU SKY. "Il predestinato vince! Leclerc è emozione pura"

L'arrivo del Gran Premio di Monza ha fatto impazzire tutti: ecco le parole da brivido del telecronista Carlo Vanzini che non dimenticheremo mai. "Passa l'Ascari, va sul rettilineo verso la parabolica... Questo ragazzo vince il Gran Premio d'Italia. Charles Leclerc è emozione pura"

«Passa l'Ascari, va sul rettilineo verso la parabolica. E' arrivato mercoledì chiedendo: chi ha vinto in Ferrari la seconda dopo aver vinto la prima? Chi ha vinto consecutivamente? Sono in otto, e adesso diventano nove. Adesso diventano nove: il predestinato vince il Gran Premio d'Italia. Dopo nove anni la Ferrari torna sul gradino più alto a casa nostra. Jean Leclerc vince a Monza. Un trionfo. Una gara maestosa, strepitosa. Emozione pura. Questo ragazzo vince il Gran Premio d'Italia, Bottas secondo, Hamilton sconfitto: terzo»: la telecronaca di Carlo Vanzini su Sky ha accompagnato così nella storia Charles Leclerc.

«Passa l'Ascari, va sul rettilineo verso la parabolica. E' arrivato mercoledì chiedendo: chi ha vinto in Ferrari la seconda dopo aver vinto la prima? Chi ha vinto consecutivamente? Sono in otto, e adesso diventano nove. Adesso diventano nove: il predestinato vince il Gran Premio d'Italia. Dopo nove anni la Ferrari torna sul gradino più alto a casa nostra. Jean Leclerc vince a Monza. Un trionfo. Una gara maestosa, strepitosa. Emozione pura. Questo ragazzo vince il Gran Premio d'Italia, Bottas secondo, Hamilton sconfitto: terzo»: la telecronaca di Carlo Vanzini su Sky ha accompagnato così nella storia Charles Leclerc.

"Passa l'Ascari, va sul rettilineo verso la parabolica. E' arrivato mercoledì chiedendo: chi ha vinto in Ferrari la seconda dopo aver vinto la prima? Chi ha vinto consecutivamente? Sono in otto, e adesso diventano nove. Adesso diventano noveil predestinato vince il Gran Premio d'Italia. Dopo nove anni la Ferrari torna sul gradino più alto a casa nostra. Jean Leclerc vince a Monza. Un trionfo. Una gara maestosa, strepitosa. Emozione pura. Questo ragazzo vince il Gran Premio d'Italia, Bottas secondo, Hamilton sconfitto: terzo": la telecronaca di Carlo Vanzini su Sky ha accompagnato così nella storia Charles Leclerc.

redazione online Varese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore