/ Attualità

Attualità | 10 settembre 2019, 15:21

Pavia: arrivati in Questura 800 permessi di soggiorno elettronici

Saranno in consegna libera sabato 14 settembre dalle 8:30 alle 12:30, mentre altre consegne saranno programmate prenotandosi sul portale

Pavia: arrivati in Questura 800 permessi di soggiorno elettronici

Sette pacchi, contenenti 800 permessi di soggiorno elettronici, già istruiti dall’Ufficio Immigrazione e prodotti dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato di Roma, sono stati recapitati contemporaneamente in Questura, per la consegna agli utenti interessati.

Nel mese di settembre prossimo saranno organizzate consegne programmate e straordinarie dei permessi, prenotandosi sul portale www.formalavoro.pv.it/coper, tramite i soggetti convenzionati con il Ministero dell’Interno (elenco visionabile sempre sul portale) o dal computer di casa.

E’ stata inoltre individuata una mattina, sabato 14 settembre 2019 dalle ore 8,30 alle 12,30, durante la quale l’ufficio sarà eccezionalmente aperto per le consegne libere, senza necessità di prenotazione.

Con l’occasione si ricorda che gli stranieri titolari di permesso di soggiorno scaduto e di ricevuta di rinnovo sono da considerarsi regolarmente soggiornanti, possono iscriversi all’anagrafe, lavorare, raggiungere i loro Paesi di origine e anche rientrare in Italia, con viaggio diretto senza attraversare gli Stati Schengen.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore