/ Sport

Sport | 11 settembre 2019, 19:31

Dorno, Claudio Veronese organizzerà uno stage con la presenza della pugile professionista Vissia Trovato

L’atleta inaugurerà la nuova iniziativa lanciata dal tecnico responsabile della Pugilistica “Primo Carnera” Claudio Veronese. Con una cadenza ancora da definire, il giovane allenatore inviterà a Dorno i campioni della boxe. Il primo appuntamento con Vissia si terrà il 13 ottobre durante la sagra della Zucca Bertagnina

Dorno, Claudio Veronese organizzerà uno stage con la presenza della pugile professionista Vissia Trovato

Fare un allenamento con un mostro sacro del pugilato come può essere Daniele Scardina o come Vissia Trovato deve essere un sogno per qualsiasi persona che ama questo sport. Da ottobre gli atleti della Pugilistica “Primo Carnera” potranno realizzare questo sogno. Si confronteranno sul ring con tali campioni, allenamento di circa un’oretta, ed in seguito potranno scattare tutte le foto del caso insieme a loro, scambiare due chiacchiere ed osservare da vicino le cinture dei propri idoli.

L’iniziativa - sottolinea Claudio Veronese - mira a promuovere il pugilato. Porterò agli stage solamente pugili professionisti che hanno già vinto cinture. Dopo essermi interfacciato con l’assessore allo sport, abbiamo scelto il 13 ottobre (domenica ndr) come data per il primo appuntamento con Vissia Trovato. La pugile sarà con noi dalle ore 15. La data è stata fissata proprio durante i giorni di festa per la sagra della Zucca Bertagnina: tutto ciò ci assicura un’alta affluenza di pubblico”.

Dal momento che è attesa una grande partecipazione, questo stage non verrà organizzato presso la palestra dove abitualmente la società svolge gli allenamenti. Veronese sta infatti cercando l’accordo per avere una struttura che disponga di maggiore capienza. “Per gli associati Boxe Vigevano - conclude il tecnico - la partecipazione sarà gratuita, mentre le persone che vorranno salire sul ring per l’allenamento, dovranno prima presentare il proprio certificato medico, dopodiché pagheranno un costo di entrata pari a 5 euro. Ingresso gratuito invece per gli spettatori”.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore