/ Attualità

Attualità | 13 settembre 2019, 15:05

Incontro con il mondo agricolo e venatorio pavese, Invernizzi e Verni:”Confronto utile con le associazioni di categoria per dialogo e raccolta delle loro richieste alla vigilia del via della stagione venatoria.”

Incontro con il mondo agricolo e venatorio pavese, Invernizzi e Verni:”Confronto utile con le associazioni di categoria per dialogo e raccolta delle loro richieste alla vigilia del via della stagione venatoria.”

Si è svolto questa mattina presso la sede territoriale di Regione Lombardia di Pavia, un importante incontro con le associazioni di categoria del mondo agricolo e del mondo venatorio e i rappresentanti degli ambiti di caccia, organizzato e coordinato dal Presidente della commissione agricoltura Ruggero Invernizzi e dal segretario della commissione Simone Verni.

Al centro del tavolo, alla presenza dei dirigenti UTR e della polizia provinciale, il problema dell’insetto popillia japonica, già attenzionato da ERSAF Lombardia, nonché le modalità per limitare la sua dispersione territoriale a seguito dell'apertura della stagione venatoria di domenica.

È stato un importante momento di confronto delle associazioni di categoria, del mondo politico e delle istituzioni - sottolineano Invernizzi e Verni - per risolvere il problema della diffusione della popillia japonica c'è stata una predisposizione da parte di tutti per prevenire ed evitarne la dispersione. Verranno fatte comunicazioni da parte degli ATC e delle associazioni venatorie in merito al problema che ad oggi è limitato ai territori limitrofi a Garlasco e Dorno”.

"L’incontro di oggi è stato il primo - concludono i due consiglieri regionali - con un impegno e un senso di collaborazione da parte di tutti: sia del mondo agricolo che del mondo venatorio; verranno infatti calendarizzati altri incontri sul tema caccia e agricoltura”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore