/ Sport

Sport | 17 settembre 2019, 11:33

Pallanuoto Vigevano, De Crescenzo torna a bordo vasca da ottobre

Ridotta da 20 a soli 3 mesi la squalifica comminata al tecnico napoletano dopo Gara 3 dei playout contro Reggio Emilia lo scorso giugno

Pallanuoto Vigevano, De Crescenzo torna a bordo vasca da ottobre

La generale amnistia concessa dalla Federazione in seguito all'Oro Mondiale della Nazionale maggiore e lo sconto ottenuto a Roma dopo la presentazione del ricorso da parte della Vigevano Nuoto hanno fatto si che il tecnico di Vigevano Massimo De Crescenzo si sia visto ridurre i 20 mesi di squalifica inflitti al termine dell'ultima gara di playout a Reggio Emilia a soli 3.

Fermo quindi per questi mesi estivi di luglio, agosto e settembre, il tecnico campano tornerà arruolabile per il bordo vasca già da ottobre. Ad affiancarlo nella nuova avventura di Novara sarà come confermato l'ex Varese Gionata Gesuato, già al lavoro da qualche giorno con le giovanili.

Un'ottima notizia dunque per la dirigenza ducale che già alle prese con tutte le procedure burocratiche relative alla fusione con Waterpolo Novara per la cessione dei diritti della Serie C ai piemontesi, potrà così avere a disposizione il suo tecnico.

Per quanto riguarda la fusione con la società novarese i dirigenti Cannonero e Avanza sono fiduciosi di chiudere a breve le ultime formalità.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore