/ Cronaca

Cronaca | 05 ottobre 2019, 13:03

Vigevano: suonano le sirene a lutto in memoria degli agenti uccisi a Trieste

Il ricordo dei colleghi nella mattinata di oggi (sabato) in piazza Martiri della Liberazione

Vigevano: suonano le sirene a lutto in memoria degli agenti uccisi a Trieste

Un toccante ricordo dei due agenti uccisi a colpi di pistola ieri (venerdì) in Questura a Trieste si è consumato questa mattina (sabato) alle 10:30  in piazza Martiri della Libertà a Vigevano.

Le sirene e i lampeggianti delle auto dei colleghi del commissariato cittadino sono rimaste accese per un minuto in memoria di Matteo Demenego agente di 31 anni e Pierluigi Rotta agente scelto di 34 anni, uccisi da un 29enne dominicano che ha strappato la pistola di ordinanza e ha fatto fuoco verso di loro. Un terzo agente è rimasto ferito durante la sparatoria.

Un lutto che in queste ore sta attraversando tutta la Penisola con centinaia di manifestazioni di solidarietà e cordoglio dei due agenti caduti, mentre erano in servizio e che pone nuovamente l'accento sulle condizioni spesso precarie in cui questi servitori dello Stato italiano operano nella loro quotidianità.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore