/ Attualità

Attualità | 10 ottobre 2019, 13:15

In Prefettura firmato un protocollo d'intesa sul controllo di vicinato, coinvolta anche Sannazzaro de' Burgondi

In Prefettura firmato un protocollo d'intesa sul controllo di vicinato, coinvolta anche Sannazzaro de' Burgondi

Si è tenuta stamane, presso la Sala Riunioni della Prefettura, la firma dei protocolli d’intesa "Il Controllo del Vicinato" tra il Prefetto di Pavia, Silvana Tizzano, e i Sindaci dei Comuni di Giussago, San Martino Siccomario, Sannazzaro de’ Burgondi e Sant’Alessio con Vialone.

Si tratta di un modello di sicurezza partecipata che si estenderà ad altre aree del territorio pavese coinvolgendo i cittadini in una attività di osservazione nella propria zona di residenza mettendo a disposizione delle Autorità di Pubblica Sicurezza “un ventaglio” di informazioni aggiornate e modulate sulle diverse realtà territoriali.

Alla sottoscrizione dei protocolli, seguiranno più strette intese di collaborazione istituzionale in sede di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica, affinché l'attuazione dei progetti sia supportata dalle Forze di polizia, anche mediante momenti di informazione e formazione diretti ai coordinatori dei progetti che sono stati individuati e designati dalle Amministrazioni Comunali.

I Progetti hanno lo scopo di assicurare, a livello provinciale, un più incisivo contrasto ai fenomeni criminosi valorizzando forme di controllo sociale attraverso il recupero delle regole di "buon vicinato", di "attenzione e di protezione collettive” Salgono così a 26 i protocolli firmati nella Provincia che pongono le basi per lo sviluppo di nuove iniziative nel settore della sicurezza urbana e partecipata.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore