/ Eventi

Eventi | 12 ottobre 2019, 12:26

Lomello, cena benefica. Il ricavato andrà a Pier ed al reparto oncoematologico pediatrico del policlinico di Pavia

Questa sera (sabato) alle ore 20 presso l’oratorio San Luigi si terrà questo evento, giunto ormai alla sua quarta edizione. Ad organizzarlo saranno il Circolo Noi dell’oratorio e soprattutto gli amici di Pier Bonati, un uomo di Frascarolo, affetto da una quindicina d’anni dalla sclerosi multipla

Lomello, cena benefica. Il ricavato andrà a Pier ed al reparto oncoematologico pediatrico del policlinico di Pavia

Quando le parole lasciano spazio ai fatti si dimostra davvero di tenere ad una persona. Un frase che molte volte non trova riscontri, ma non nel caso degli amici di Pier Bonati, che per il quarto anno organizzano la cena benefica. “Cena in Rosso” è per l’esattezza il nome dell’evento che si terrà stasera (sabato).

Un appuntamento organizzato per dimostrare vicinanza nei confronti di una persona che ha un reale bisogno per l’aggravarsi della malattia. Gli amici, capeggiati da Sara, hanno quindi preparato nei dettagli l’iniziativa. Parteciperà anche il gruppo dei vignaioli dell’Oltrepò in Fermento che fornirà ovviamente il vino. Un agricoltore di Lomello provvederà a dare gratuitamente gli alimenti per la cena.

In primissima fila pure le cuoche dell’oratorio che ai fornelli cucineranno le pietanze indicate nel menù: salumi piacentini con focaccia, patè di pollo, baci di dama salati, lasagne rustiche e torta di Capri. I coperti saranno circa un centinaio e, come ogni anno, è facile intuire che si registrerà il tutto esaurito.

Il fine della serata è ovviamente più che nobile. Metà del ricavato verrà versato alla farmacia del paese per permettere alla famiglia di Pier Bonati di recarsi per le diverse esigenze date dalla malattia. Da un paio d’anni, però, l’organizzatrice Sara ha deciso di donare l’altra metà del ricavato al reparto oncoematologico pediatrico del policlinico di Pavia.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore