/ Cronaca

Cronaca | 15 ottobre 2019, 12:32

Pavia: maltempo e guasti, ennesima giornata nera per chi viaggia in treno

Codacons: “La situazione è francamente sconcertante, è bastato l’arrivo della pioggia per scatenare ritardi e disagi su tutta la linea. Oggi diffida del Codacons a Trenord”

Pavia: maltempo e guasti, ennesima giornata nera per chi viaggia in treno

Un guasto alla linea elettrica nella stazione di Pavia ha causato ritardi a catena sulle varie linee da e per Milano e verso Alessandria. Il guasto si è verificato nelle prime ore del mattino, da quel momento disagi a catena per i viaggiatori. Sulla linea S13 il treno delle 8.09 da Pavia è partito alle 8.36, quello delle 8.39 con 40 minuti di ritardo. Stessi problemi per il regionale 2182 partito da Pavia con 26 minuti di ritardo. Problemi anche a Stradella dove il treno 10580 a causa di un guasto ad un altro convoglio è partito in ritardo terminando la sua corsa Milano Lambrate e non a Greco Pirelli come previsto. Inoltre la situazione è critica per chi viaggia da e per la Liguria dove, a causa della forte ondata di maltempo, ci sono gravi problemi soprattutto a Ponente, sulla Genova – Ventimiglia per danni alla linea ferroviaria tra Genova Voltri e Cogoleto. Ritardi di oltre 80 minuti.

Codacons: “La situazione su tutta la linea è francamente sconcertante, è mai possibile che a pagare siano sempre i pendolari? Oggi i ritardi e i disagi si susseguono su tutta la linea regionale e da e per la Liguria la situazione è addirittura peggiore a causa del maltempo. E’ evidente come sia necessario procedere all’ammodernamento del materiale rotabile e delle strutture che sono vecchie e inefficienti, altrimenti non si spiegherebbero ritardi e disagi così costanti come quelli che si verificano. Oggi, in una diffida a Trenord, la richiesta del Codacons di procedere in questa direzione il prima possibile”.  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore