/ Sport

Sport | 16 ottobre 2019, 21:52

Bodybuilding, il lomellino Andrani non smette di stupire. Ottimo sesto posto nella finalissima di Hull

Dopo la prestazione pazzesca di quindici giorni fa (primo posto a Birmingham), l’atleta 38enne è tornato in gara sabato scorso per le finalissime della categoria Muscle Model della federazione PCA. E’ riuscito a passare il primo “taglio” centrando così un piazzamento di tutto rispetto

Bodybuilding, il lomellino Andrani non smette di stupire. Ottimo sesto posto nella finalissima di Hull

L’impresa era stata compiuta a Birmingham, ma Alessio Andrani non si è accontentato ed anche nella finalissima, disputatasi alla Bonus Arena di Hull, ha messo in mostra una forma super. Ottimi i miglioramenti effettuati dall’atleta, veri passi da gigante raggiunti con tanta costanza ed impegno. Se uniamo queste caratteristiche all’umiltà ne esce un cocktail vincente, proprio quello che sta permettendo ad Alessio di togliersi grandissime soddisfazioni, l’ultima in ordine temporale proprio sabato scorso.

“Sono contentissimo del risultato - dichiara Andrani -. Sinceramente mai avrei pensato di ottenere la qualificazione alla finalissima. Una volta raggiunta abbiamo posato in otto, tutti atleti abbastanza “navigati”. Ero l’unico italiano nella categoria e sono riuscito a raggiungere la top six (due atleti sono stati eliminati ndr). Per decretare il migliore abbiamo posato davvero tanto con diversi confronti. Il livello medio era altissimo ed io inizialmente non pensavo di essere all’altezza, ma guardando con calma foto e video dell’evento mi sono accorto di essere in linea con i canoni della categoria”.

Rispetto alla gara di Birmingham c’era però un ulteriore motivo per far bene: quello familiare. “Alla trasferta - sottolinea Andrani - mi ha accompagnato mia moglie che mi supporta sempre a livello morale e soprattutto mi sopporta nei momenti difficili derivanti dalla dieta rigorosa”.

Il risultato di Hull non ha però permesso ad Alessio di centrare la qualificazione ai mondiali del 24 maggio, ma poco importa all’atleta lomellino perché quanto ottenuto va già oltre le sue più rosee aspettative. Ed ora, dopo questa esperienza, stagione finita? Assolutamente no perché Andrani tornerà nuovamente in gara domenica (attività di peso previste sabato) ad Abano Terme in una competizione organizzata dalla federazione IFBB Pro League.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore