/ Economia

Economia | 25 ottobre 2019, 07:15

Investire in criptovalute oggi

Non tutti lo sanno, ma oggi chiunque può investire in criptovalute, approfittando anche di opportunità del tutto nuove rispetto a un tempo

Investire in criptovalute oggi

Non tutti lo sanno, ma oggi chiunque può investire in criptovalute, approfittando anche di opportunità del tutto nuove rispetto a un tempo. Oltre alle classiche compravendite è infatti possibile fare trading con gli strumenti finanziari derivati, basati sulle criptovalute.

Perché investire in criptovalute
Nel passato recente abbiamo potuto assistere a exploit incredibili di numerose criptovalute, le cui quotazioni sono aumentate a dismisura in tempi brevissimi. Oggi le cose in questo mercato stanno andando in modo leggermente diverso, si tratta comunque di alcuni tra gli asset più volatili degli ultimi tempi. La compravendita non è sempre consigliabile, visto che le variazioni di valore di alcune criptovalute non sono poi così importanti da motivare un investimento ingente. Investire però con i derivati è invece un’ottima opportunità di guadagno, anche perché questo tipo di speculazione consente di guadagnare anche dalla caduta vertiginosa delle quotazioni.

Come informarsi sulle criptovalute
Al mondo esistono più di 1.000 criptovalute diverse, per chi vuole fare trading online con questi asset è un problema serio. Si tratta infatti di mantenersi informati su un numero decisamente ampio di prodotti diversi tra di loro. Il modo migliore per aggirare questo scoglio sta nel reperire informazioni per quanto riguarda le previsioni Ethereum, o su altre criptovalute più note, come ad esempio bitcoin o litecoin. La peculiarità di questo mercato è infatti quella di avere degli asset trainanti: aumenti e cali nelle quotazioni delle principali criptovalute tendono ad avere ripercussioni rapide anche per tutte le altre monete elettroniche oggi disponibili, comprese quelle che saranno create nei prossimi mesi. Stiamo quindi parlando di semplificare il problema, seguendo solo alcune criptovalute, per utilizzare le informazioni ottenute anche per speculazioni con altri asset nel medesimo mercato.

Quanto si guadagna
Questa è la domanda che chiunque si avvicini al trading online fa sin dal primo secondo. Stiamo parlando di un metodo di investimento che consente di guadagnare molto, anche con investimenti minimi. Le motivazioni sono varie, a partire dal fatto che per un affare andato a buon fine si possono ottenere introiti pari all’80% di quanto investito; inoltre molte speculazioni sono di breve durata, a volte anche meno di 10 minuti. Per fare un esempio pratico, se alle 12:00 investo 10 euro, alle 12:10 mi potrei trovare con 18 euro, sempre che l’affare vada a buon fine. Questo tipo di guadagno permette anche a chi ha a disposizione capitali non elevatissimi di potersi dedicare alle speculazioni, con la possibilità di ottenere guadagni importanti, senza quindi rischiare varie centinaia di euro.

Come cominciare
Per iniziare a fare trading online con gli strumenti derivati nel mercato delle criptovalute è sufficiente trovare una piattaforma di trading che comprenda anche questo tipo di prodotti. In rete se ne trovano ormai varie, l’importante è prediligere quelle autorizzate dalla Consob, o altro organismo simile, che possano quindi essere state controllate e verificate e del tutto legali all’interno dell’Unione europea. Basterà poi registrai sul sito della piattaforma e attivare il proprio account, versando parte dei fondi disponibili, in genere meno di 100 euro.

ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore