/ Sport

Sport | 26 ottobre 2019, 14:47

Tennistavolo serie A1, Baciocchi trascina la Cipolla Rossa di Breme al pareggio. 3-3 a Genova

Ieri sera (venerdì) i ducali hanno sempre guidato nel punteggio, salvo poi farsi raggiungere al sesto ed ultimo singolare dalla compagine ligure. Vero trascinatore della squadra di coach Casini è stato un ritrovato Alessandro Baciocchi. Le due vittorie dell’atleta perugino si sommano al successo di Yefimov contro Andrea Puppo

Tennistavolo serie A1, Baciocchi trascina la Cipolla Rossa di Breme al pareggio. 3-3 a Genova

Il primo successo stagionale della Cipolla Rossa di Breme è rimandato. A Genova, gara valida come quarta giornata di campionato, è andata in scena una sfida fotocopia di quella di 15 giorni fa a Roma. I ducali sempre in vantaggio e gli ospiti reattivi a ribattere colpo su colpo. In entrambi i casi l’onere di aggiudicarsi l’ultimo singolare è toccato a Shamruk che non ha saputo concretizzare, consegnando così il pareggio agli avversari.

La trasferta di Genova, alla vigilia dell’incontro ancora ferma a 0 punti, è stata tutt’altro che semplice. Pronti-via e l’ucraino Yefimov ha dovuto ricorrere al quinto set per avere ragione del talentuoso 16enne Andrea Puppo. La reazione ospite è subito arrivata grazie alla prestazione super di Paikov che ha rifilato un 3-0 senza troppe chance a Shamruk.

Nel terzo singolare è salito in cattedra Baciocchi che, da vero campione, ha annullato due match point al nigeriano Omotayo per poi lasciarlo a soli 4 punti nel quinto set. E se nell’incontro successivo Yefimov non ha trovato la chiave di lettura per superare Paikov, al contrario Baciocchi ha dato una vera e propria lezione di resistenza e grinta al giovane Puppo, superandolo 3-2.

Nell’ultima partita Omotayo ha riportato la contesa in parità battendo Shamruk con un netto 3-0. La trasferta a Genova ha portato delle buone indicazioni in casa vigevanese soprattutto per quanto riguarda la prestazione di Baciocchi. Dopo un inizio di campionato con il freno a mano tirato, l’atleta perugino è riuscito ieri (venerdi) a sbloccarsi con due splendide vittorie ottenute da vero combattente. Il grande lavoro ripaga sempre e nel caso di Baciocchi i primi risultati di livello si sono visti sabato 19 ottobre dove ha centrato il secondo posto, alle spalle di Oyebode, al torneo nazionale di Terni.

La Cipolla Rossa di Breme ottiene il secondo pareggio consecutivo raggiungendo in classifica a quota due punti Verzuolo e Prato (entrambe con una partita in meno). Il prossimo incontro di campionato, in programma il 9 novembre, vedrà la compagine ducale fare ritorno tra le mura amiche del palazzetto di via Ristori per affrontare i vicecampioni italiani di Verzuolo. Per Baciocchi sarà la prima volta da avversario.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore