/ Economia

Economia | 27 ottobre 2019, 16:34

Il Gigante salva 6 Superdì e 178 posti di lavoro

Il Gigante salva 6 Superdì e 178 posti di lavoro

‘Rioccupare’ 178 addetti entro l’inizio del 2020. Prosegue, secondo il cronoprogramma previsto, l’azione del gruppo ‘Il Gigante’ relativamente alla riapertura di 6 punti vendita dalla catena ‘Superdì’ (chiusi nel settembre 2018). Dopo Trezzano sul Naviglio, ha riaperto i battenti anche il supermercato di Senago, in provincia di Milano. L’intervento, nonostante il forte momento di crisi, prevede il mantenimento del posto di lavoro del personale, alle stesse condizioni del passato, compresa l’ubicazione geografica.

“Parliamo complessivamente – ricorda Giorgio Panizza, rappresentante del cda de ‘Il Gigante’, azienda della grande distribuzione già presente nel Nord Italia con 54 strutture, di cui 38 in Lombardia – di 6 punti vendita per un totale di 178 lavoratori. Dopo i 32 addetti che hanno già preso servizio a Trezzano sul Naviglio e i 41 operativi ora a Senago, inaugureremo i supermercati di Lodi, Cesano Maderno (Monza), Porto Ceresio (Varese), Paderno Dugnano (Milano).

“In attesa delle prossime riaperture – ha aggiunto Panizza – è giusto ricordare che, già a fine settembre, con i lavoratori ex ‘Superdì’ abbiamo sottoscritto un contratto di assunzione e tutti stanno già operando in altri supermercati ‘Il Gigante’ presenti in zone vicine alla loro futura collocazione definitiva”.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore