/ Economia

Economia | 01 novembre 2019, 10:24

Accordo fra Juventus e 10Bet, uno dei marchi di scommesse sportive online più dinamici

Il divieto di promozione di aziende di betting in Italia, ha duramente colpito il calcio italiano

Accordo fra Juventus e 10Bet, uno dei marchi di scommesse sportive online più dinamici

Il divieto di promozione di aziende di betting in Italia, ha duramente colpito il calcio italiano, che nelle scommesse trovava il supporto più redditizio dal punto di vista delle sponsorizzazioni. La misura adottata dal decreto Dignità ha riguardato nello specifico, la promozione del gioco d’azzardo solo all’interno dei confini nazionali e non trova dunque applicazione per la pubblicità all'estero. La Juventus è stata la prima squadra a bypassare il decreto siglando un accordo pluriennale con l’azienda di scommesse 10Bet, una società con sede a Malta, che ha il compito di sviluppare contenuti promozionali ed esclusivi. Questa partnership consente alla squadra bianconera di attuare un ulteriore passo avanti verso l’espansione del marchio a livello internazionale. 10Bet per il momento non è presente in Italia, mentre è operativa a Malta, in Svezia, Irlanda e Gran Bretagna.

Alcune squadre di Serie A hanno seguito a ruota l'esempio della Vecchia Signora

Il percorso intrapreso dalla Juventus ha invogliato altri club italiani a cercare sponsorizzazioni all'estero per superare i divieti del Decreto Dignità e soprattutto per rimediare ai mancati introiti derivanti dal betting in Italia. Tra le squadre che hanno copiato la Juventus ci sono la Roma e il Bologna che hanno sottoscritto collaborazioni con agenzie di scommesse all'estero. La Roma dopo la rottura forzata con Betway, dove ha dovuto rinunciare a 4,5 milioni annui fino al 2021, ha siglato un accordo con Awcbet.com, per il mercato asiatico, non rendendo noti i dettagli. Il Bologna a sua volta ha stretto una favorevole partnership con Jbo per una collaborazione stagionale di 500 mila euro, sempre limitata all'Asia.

Un buon calcio fa spettacolo e consente di acquisire investimenti pubblicitari

L'accordo della squadra torinese ha dei trascorsi in Lega, infatti, la Serie A è sponsorizzata dalla società di scommesse russa 1XBet. La collaborazione tra l'azienda nominata “International Presenting Partner” e la Lega ha validità solo all'estero e nello specifico in Europa, Africa, Medio Oriente, Nord Africa e le due Americhe. I loghi della società di betting sono visibili su tutte le piattaforme che fanno parte dell’accordo, in tutte le gare di Serie A trasmesse in streaming al di fuori dei confini italiani e anche durante la presentazione delle partite. Si spera che il grande interesse suscitato all'inizio di stagione dal gioco del nostro calcio in termini di spettacolo e di gol, continui ad attrarre sempre maggiori investitori.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore