/ Vigevano

Vigevano | 01 novembre 2019, 14:29

NO Tangenziale contro la superstrada davanti al TAR: “Aspettiamo fiduciosi l’esito della sentenza”

Mercoledì l'udienza davanti ai giudici amministrativi

NO Tangenziale contro la superstrada davanti al TAR: “Aspettiamo fiduciosi l’esito della sentenza”

In data 30 ottobre si è tenuta l’udienza del TAR Lombardia sul ricorso promosso dai Comuni di Albairate e di Cassinetta di Lugagnano, dalla Città Metropolitana di Milano, dal Parco del Ticino, da alcuni agricoltori, da associazioni ambientaliste e da 56 cittadini direttamente danneggiati dal tracciato della Superstrada Vigevano Magenta. Tutti gli avvocati delle parti ricorrenti erano presenti. La controparte era rappresentata solo dall’avvocatura dello Stato e di Regione Lombardia che hanno provato a chiedere un rinvio del dibattimento per esaminare il parere del ministero dell’Ambiente emesso nel mese di luglio e che mette in discussione la valutazione di impatto ambientale che a suo tempo aveva dato il via libera al progetto. Gli avvocati degli enti locali e dei cittadini che hanno fatto ricorso si sono opposti a questa richiesta chiedendo e ottenendo invece che si tenesse l’udienza.

La discussione ha così evidenziato con chiarezza e nei dettagli la validità delle ragioni dei ricorrenti che si confida saranno recepiti dalla sentenza. Gli avvocati della controparte non hanno praticamente argomentato alcuna controdeduzione rimandando alle memorie già depositate.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore