/ Mortara E 0384

Mortara E 0384 | 04 novembre 2019, 17:21

Gal Risorsa Lomellina a Lugano e Torino per promuovere il turismo

Molto positivo il bilancio delle due trasferte, come spiega il direttore del GAL Luca Sormani: "Abbiamo avuto modo di incontrare un pubblico internazionale molto qualificato – spiega – riscontrando un concreto interesse verso le nostre proposte"

Gal Risorsa Lomellina a Lugano e Torino per promuovere il turismo

Ponte di Ognissanti denso di attività per il GAL Risorsa Lomellina, impegnato su due fronti nella promozione turistica del territorio. Nei giorni scorsi, infatti, il Gruppo di Azione Locale ha preso parte sia alla 15esima edizione del Sartirana Textile Show, eccezionalmente ospitata dalla Promotrice Delle Belle Arti di Torino dal 31 ottobre al 3 novembre, sia al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze “I Viaggiatori”, giunto alla 17esima edizione e andato in scena da venerdì a domenica al Centro Esposizioni di Lugano. In entrambi i casi la partecipazione del GAL rientrava nel solco del Progetto VIAE, che vede coinvolti anche Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, ATL Alexala e consorzio Sistema Monferrato.

Molto positivo il bilancio delle due trasferte, come spiega il direttore del GAL Luca Sormani: "Abbiamo avuto modo di incontrare un pubblico internazionale molto qualificato – spiega – riscontrando un concreto interesse verso le nostre proposte. Ora ci attende un nuovo appuntamento, vale a dire il Salone nazionale dell'Agriturismo e dell'Agricoltura multifunzionale AGRIeTOUR, in programma ad Arezzo da venerdì 15 a sabato 16 novembre. Sarà un’ottima occasione per raccontare che la Lomellina non è più solo cultura materiale, produzione e fatica, ma anche servizi e accoglienza".

Nello specifico dell’evento di Lugano, sono stati circa 40 gli incontri con i player del settore turistico, in massima parte provenienti dai paesi dell’Europa orientale oltre che da Germania e Stati Uniti. "Tutti – rivelano dal GAL – si sono dimostrati molto interessati alle esperienze che possono essere vissute sul nostro territorio. In particolare hanno apprezzato le attività legate al riso, dalla sua produzione alle cooking class e alle successive degustazioni".

Quella di Torino, invece, è stata per il GAL "una presenza istituzionale – riprende Sormani – in un contesto di pregio qual è il Sartirana Textile Show, manifestazione riconosciuta da appassionati, rivenditori e collezionisti come la più importante mostra mercato di Arte Tessile Antica in Europa. Esserci, inoltre, ci ha dato l’opportunità di far conoscere la Lomellina al pubblico della metropoli". 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore