/ Cronaca

Cronaca | 09 novembre 2019, 23:01

Robecco: trovati cuccioli abbandonati in un cascinale di Carpenzago

Intervenuti i volontari di Agriambiente

Robecco: trovati cuccioli abbandonati in un cascinale di Carpenzago

Sette cuccioli abbandonati in un cascinale. E’ una storia finita bene grazie ai volontari di Agriambiente quella che si è verificata nella frazione di Carpenzago a Robecco sul Naviglio. Il proprietario di un cascinale, in zona Vaiana, aveva visto sette cuccioli e si era subito allarmato. I cagnolini non gli appartenevano e nessun altro era proprietario di cani in quella zona. Ha contattato, immediatamente, un volontario robecchese di Agriambiente che ha sistemato una fototrappola accanto alla cucciolata.

Era importante capire se i cuccioli fossero stati effettivamente abbandonati. Nel giro di due giorni l’amara scoperta. I cuccioli non venivano curati da nessuno e nessuno andava a dargli da mangiare. Nella zona sono state rinvenute tracce di pneumatico che fanno pensare ad un veicolo arrivato sul posto appositamente per scaricarli. I cuccioli, senza cibo e senza la mamma che li accudiva erano destinati a morte certa. Avevano all’incirca due mesi e mezzo e necessitavano di cure. E così i volontari di Agriambiente hanno allertato la Polizia locale di Robecco sul Naviglio e il canile della Roveda di Sedriano dove sono tuttora ricoverati.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore