/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2019, 00:29

Garlasco: il comune ha beneficiato di 70.000 euro derivanti da un decreto governativo, per l’ammodernamento di strutture pubbliche

Saranno impiegati per il rifacimento dell’impianto elettrico del campo sportivo, del palazzetto dello sport e della bonifica dei tetti di amianto del campo di San Biagio

Garlasco: il comune ha beneficiato di 70.000 euro derivanti da un decreto governativo, per l’ammodernamento di strutture pubbliche

Il Comune di Garlasco ha beneficiato della somma di 70.000 euro, frutto del decreto Salvini del primo governo Conte con il compito di impiegarli, in base ad indicazioni specifiche, per l’ammodernamento di immobili pubblici dal punto strutturale ed energetico.  

I lavori riguardano il totale rifacimento dell'impianto elettrico del campo sportivo della frazione San Biagio, di tutto l'impianto luce dello storico palazzetto dello sport di via don Balduzzi: in quell'ambito ci sono due squadre di serie B di volley, maschile e femminile che lo utilizzano a livello professionistico.

E la completa opera di bonifica dei tetti degli spogliatoi e dei magazzini del campo sportivo comunale "Marco Garda" partiranno nei prossimi giorni. Una boccata d’ossigeno importante per progetti che riguardano l’ammodernamento e la sistemazione di una parte considerevole dei principali impianti sportivi della popolosa città lomellina

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore