/ Sport

Sport | 19 novembre 2019, 21:50

Robbio, la pioggia non ferma il cross di Valpometto. Esulta la Podistica Robbiese con Yasmine Dikrane

Domenica scorsa si è svolta la 34esima edizione della classica autunnale che, come da tradizione, si svolge nella splendida oasi robbiese. La società organizzatrice (Podistica Robbiese) ha ottenuto ottimi risultati, ma soprattutto a portare in alto i colori del sodalizio guidato da Matteo Cominelli è stata Yasmine Dikrane, prima classificata nei 1200 metri della categoria ragazze

Robbio, la pioggia non ferma il cross di Valpometto. Esulta la Podistica Robbiese con Yasmine Dikrane

Neanche la pioggia è riuscita a bloccare la tenacia e la voglia di agonismo dei partecipanti al cross di Valpometto. Le condizioni meteorologiche avverse hanno sicuramente influito sull’andamento della gara, ma nonostante ciò gli atleti hanno vissuto una bella giornata all’insegna dei sani valori sportivi. A dire che la competizione è stata un successo ci pensano i numeri: 140 bambini iscritti, 42 suddivisi tra le categorie cadetti e ragazzi ed infine 120 adulti.

Un risultato reso possibile grazie alla macchina organizzativa che, oltre alla Podistica Robbiese, ha potuto contare sull’aiuto dell’associazione ambientalistica Ardea, capitanata da Roberto Piedinovi. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Robbio, comprendeva una gara competitiva riservata ai tesserati Fidal valida come 37esima prova del Grand Prix Seniores Fidal Pavia e la nona prova del Grand Prix giovanile di campestre Fidal Pavia per le categorie Ragazzi e Cadette.

La giornata si è aperta alle ore 8, orario del ritrovo. A seguire sono iniziate le partenze suddividendo i partecipanti per categorie. I primi a prendere il via sono stati gli Over 60 (4500 metri), seguiti dagli Over 55, Over 50, Over 45, Over 40, Over 35 e Seniores. Più tardi è stato il turno delle categorie giovanili che, a partire dalle ore 10.30, hanno cominciato la gara, dopo aver assistito verso le 10 alle premiazioni degli adulti.

L’attenzione degli organizzatori verso la manifestazione ha fatto sì che molte categorie fossero suddivise in base al sesso, ma soprattutto ogni partecipante venisse premiato con una medaglia ricordo ed una scatola di biscotti. Ed i primi tre classificati? “Primo, secondo e terzo classificato - dichiara Matteo Cominelli, presidente della Podistica Robbiese - hanno ricevuto rispettivamente le classiche medaglie d’oro, d’argento e di bronzo. Inoltre abbiamo consegnato ad ognuno di loro una sacca con al proprio interno una maglietta con il logo della Podistica Robbiese”.

Per la società organizzatrice hanno partecipato circa una quindicina di giovani. Un gruppo nutrito proveniva invece da Valenza ed altri dall’Accademia dello Sport di Casale Monferrato. Numeri importanti pure per la Cento Torri Young che ha preso parte alla competizione con circa 35 atleti.

La Podistica Robbiese ha ottenuto dei risultati di primo piano con Dario Bona, sesto classificato nei 600 metri della categoria maschile Esordienti8, Enea Moretto, Gabriele Pallanza ed Alessandro Perretti, rispettivamente al terzo, quarto e quinto posto negli 800 metri della categoria maschile Esordienti10, ed Emma Passaggio, ottava classificata negli 800 metri della categoria femminile Esordienti10. L’impresa è però stata compiuta da Yasmine Dikrane che nei 1200 metri della categoria Ragazze ha messo tutte alle sue spalle, compresa la compagna di squadra Dafne Biscaldi, quarta al traguardo.

I partecipanti si sono sicuramente divertiti perché, nonostante la pioggia, il percorso ha tenuto bene. Il parco è infatti molto sabbioso, ha drenato senza problemi l’acqua scesa in abbondanza e non ha creato dei tratti ricchi di fango. Hanno portato il saluto dell’amministrazione gli assessori Marco Ferrara e Gregorio Rossini. Inoltre era presente anche il dottor Ivano Morelli, presidente della Croce Azzurra, insieme ad altri tre volontari dell’associazione che hanno garantito il servizio di assistenza.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore