/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2019, 10:51

Vigevano: 1° dicembre Giornata Mondiale contro l’AIDS

Attività informative e test gratuiti per una diagnosi precoce

Vigevano: 1° dicembre Giornata Mondiale contro l’AIDS

Domenica 1 dicembre sarà la giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS, che fu celebrata per la prima volta nel 1988 in occasione del summit mondiale dei ministri della sanità sui programmi per la prevenzione della malattia.

Nel mondo sono circa 36,7 milioni le persone che hanno contratto il virus dell’Hiv e, nonostante la sindrome sia stata identificata nel 1984, oltre 35 milioni di persone hanno perso la vita a causa dell’AIDS. Si tratta, quindi, di una delle pandemie più distruttive della storia.

In Italia sono circa 130.000 i pazienti cronicizzati e, negli ultimi sette anni, il numero di nuove diagnosi è stato stabile con circa 3500 nuovi casi ogni anno, che interessano soprattutto i giovani tra i 25 e i 29 anni e sono causati per la maggior parte da infezioni a trasmissione sessuale, sia da rapporti eterosessuali che omosessuali. Più del 50% delle nuove diagnosi, però, avviene in condizioni avanzate di malattia. È, questa, un’inevitabile conseguenza del calo di attenzione su questa malattia, della quale specialmente i giovanissimi sanno molto poco.

La giornata mondiale contro l’AIDS rappresenta, quindi, un’importante occasione per promuovere prevenzione e assistenza, combattere i pregiudizi e sollecitare i governi e la società civile affinché vengano destinate risorse appropriate per la cura e le campagne di informazione.

Torna l’impegno del Comitato di Vigevano della CRI nella campagna “Ama Bene, Ama Sano”, dedicata alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Nella notte fra il 30 novembre e il I dicembre i volontari della CRI saranno insieme ai giovani vigevanesi al Grillo Social Club. Un luogo di incontro e divertimento per una delle fasce di età più a rischio. “E’ un grande onore poter fornire un contributo per iniziative di questo tipo, su temi sempre tragicamente attuali.” Dichiara Alex Culetta, uno dei soci di Grillo Social Club. “Con Croce Rossa prosegue una importante sinergia volta ad informare ed educare i nostri clienti ad un divertimento consapevole”

Insieme ad Akuel, che sponsorizza le iniziative di Croce Rossa di quest’anno, sarà possibile partecipare a quiz e semplici giochi che permetteranno la diffusione di una corretta informazione.

Nella giornata di domenica l’impegno dei volontari della CRI prosegue presso la sede di corso Cavour 46.

Torna l’appuntamento con la campagna Mett, Test & Treat, in collaborazione con Villa Maraini. Sarà possibile, dalle 15 alle 19, sottoporsi ad un test gratuito e istantaneo per una diagnosi precoce di HIV e Sifilide. Soloi una diagnosi precoce della malattia, consente di gestire e controllare eventuali complicazioni dovute a un riconoscimento tardivo della patologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore