/ Gambolò E 0381

Gambolò E 0381 | 28 novembre 2019, 22:36

Gambolò, presentazione da record. Più di 70 persone in biblioteca per il libro di Francesco Cannadoro

Ieri sera (mercoledì) l’autore di #Cuciti al cuore ha riempito la biblioteca civica “Gemma Biroli”. L’appuntamento è stato il settimo della rassegna letteraria organizzata dall’assessore Helena Bologna

Gambolò, presentazione da record. Più di 70 persone in biblioteca per il libro di Francesco Cannadoro

La sua unicità nel descrivere con il sorriso la disabilità ha conquistato tutti i presenti. Dopo aver girato l’Italia per la presentazione del suo libro, il vigevanese Francesco Cannadoro è finalmente arrivato in Lomellina. E per l’occasione è giunto a Gambolò con la famiglia al completo: moglie, Tommi e nonna del bambino. Proprio il figlio Tommi è il protagonista del libro che sta riscuotendo un  grandissimo successo.

Tommaso è un bambino affetto da una malattia rara degenerativa che causa problemi motori, cecità ed impossibilità nel parlare. Suo papà, prima con la pagina Facebook che ha catturato l’interesse del pubblico social come dimostrano i 51.739 like in continuo aumento e poi con il libro, ha spiegato cosa significhi essere un padre fortunato.

La cosa che più ha colpito l’utenza è che nel suo blog e nel libro, Francesco esprime impressioni, dubbi e speranze condendo sempre il tutto con una risata. Ed anche a Gambolò, nonostante l’emozione per aver parlato davanti alla “sua gente”, questo messaggio è arrivato ai presenti.

L’incontro è durato più di un’ora e mezza e non sono mancate le domande di un pubblico davvero soddisfatto per la serata. Momenti di ilarità si sono alternati a momenti di riflessione. Un appuntamento in cui sono stati affronti diversi temi ed al termine sono stati venduti molti libri per poi concludere con il classico firmacopie.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore