/ Cronaca

Cronaca | 29 novembre 2019, 15:39

Pavia: trovate tracce di amianto, il talco per bambini Johnson & Johnson ritirato dal mercato

Codacons: “Il lotto di borotalco acquistato online potrebbe essere stato venduto anche in Italia senza che gli acquirenti ne siano a conoscenza”

Pavia: trovate tracce di amianto, il talco per bambini Johnson & Johnson ritirato dal mercato

Johnson & Johnson ha ritirato un lotto di borotalco per neonati dal mercato perché contenente tracce di amianto.

Le analisi condotte dalla Food and Drug Administration hanno evidenziato la presenza nel borotalco di “amianto cristolito” (detto anche amianto bianco), è il tipo di amianto più comune e si ricava da minerali quali Olivina e Pirosseno tramite particolari processi fisico-chimici definiti di “serpentinizzazione”.

Come le altre tipologie di amianto, anche quello cristolito è tossico e cancerogeno: le sue fibre, particolarmente resistenti, si attaccano a polmoni e pleura, causando un’irritazione delle vie respiratorie di chi le inala. Insomma, un pericolo non solo per i più piccoli, ma anche per i genitori o gli adulti che dovessero utilizzarlo per un qualunque motivo.

Codacons: “Si tratta di una notizia allarmante, il lotto incriminato identificato dal seriale #22318RB è stato acquistato on line e potrebbe essere venduto anche in Italia. Gravi i pericoli per la salute umana. Il produttore risponderà degli eventuali danni causati a ignari consumatori. Il Codacons, in collaborazione con l’associazione Articolo 32, è a disposizione dei consumatori offrendo assistenza legale giudiziale e stragiudiziale per i danni alla salute umana causati danno da prodotti difettosi. Per info contattare il Codacons Pavia all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322”.  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore