/ Sport

Sport | 01 dicembre 2019, 13:37

Tennistavolo serie A1, Cipolla Rossa di Breme non pervenuta contro Carrara

Prova opaca dei ragazzi di coach Casini che privi di Viktor Yefimov hanno subito una sconfitta che non lascia repliche. I toscani, ieri sera (sabato), si sono imposti al PalaMaragnani con un rotondo 4-0

Tennistavolo serie A1, Cipolla Rossa di Breme non pervenuta contro Carrara

Alla vigilia la sfida si preannunciava proibitiva e l’assenza di Yefimov non ha fatto altro che confermare un pronostico che pendeva già dalla parte degli ospiti. Carrara ha dominato l’incontro ed i primi tre singolari non hanno avuto storia. Tutti terminati con il risultato di 3-0 a favore dei toscani. Da segnalare l’esordio nel massimo campionato del giovane Gianluca Austria, pedina titolare nella formazione vigevanese che milita nel torneo di serie C1.

Il match più equilibrato è stato quello che ha opposto Baciocchi e Piciulin. Dopo un primo set convincente dell’atleta perugino, l’avversario ha avuto la forza di reagire e rimontare. E con un convincente 3-1 ha messo la parola fine sull’incontro.

Nonostante la caratura dell’avversario, ieri (sabato) la Cipolla Rossa di Breme non è proprio pervenuta. Con questa sconfitta i ducali concludono il girone d’andata all’ultimo posto con soli due punti (frutto di due pareggi), ma le possibilità di ottenere la salvezza sono ancora tangibili. Bisognerà infatti fare risultato contro Roma, Genova e Prato. Tutte avversarie alla portata dei ragazzi di coach Casini, ma soprattutto la formazione vigevanese avrà il vantaggio di disputare tutti e tre i match tra le mura amiche del PalaMaragnani.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore