/ Cronaca

Cronaca | 02 dicembre 2019, 19:47

Milano Porta Genova: la violenza assurda del branco contro due ragazzi di Magenta

Stavano rincasando, un battibecco ed è scoppiata la rissa

foto generica di repertorio

foto generica di repertorio

E’ avvenuto tutto alla stazione di Milano Porta Genova a Milano. I Carabinieri di Magenta proprio oggi hanno raccolto la denuncia di due ragazzi di Magenta aggrediti sabato sera nel capoluogo lombardo mentre stavano per rincasare. Più che una semplice aggressione l’episodio potrebbe addirittura configurare il reato di rissa.

Un battibecco per futili motivi ha scatenato la rabbia assurda del branco. Come ha raccontato una mamma sulla sua pagina facebook che, a notte fonda, ha sentito squillare il telefono. Dall’altra parte c’era suo figlio che la tranquillizzava perché non si era fatto niente. Ma l’amico era stato picchiato selvaggiamente anche una volta a terra. Riempito di calci e pugni.

Erano in attesa di fare rissa – scrive la mamma sulla sua pagina facebook – perché loro si divertono così. A massacrare di calci e pugni o, peggio ancora, ad accoltellare o ammazzare. Mio figlio invece voleva soltanto passare una semplice serata in compagnia”.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore