/ Attualità

Attualità | 04 dicembre 2019, 21:29

Mortara, posteggi strisce blu: già attivi una serie di benefici. Spiccano i 15 minuti di gratuità

I vantaggi sono stati pensati anche per gli anziani over 75 e per i portatori di handicap muniti di apposito contrassegno

Mortara, posteggi strisce blu: già attivi una serie di benefici. Spiccano i 15 minuti di gratuità

Si sapeva che il nuovo bando relativo alla sosta sulle strisce blu avrebbe portato a grandi cambiamenti. Più che altro l’idea dell’assessore Luigi Granelli era quella di favorire il commercio, soprattutto le classiche commissioni “veloci”. Ad esempio l’acquisto del pane, un caffè al bar e un prelievo in banca saranno ora operazioni possibili senza sborsare denaro per il posteggio sulle strisce blu.

Una volta parcheggiata l’auto bisognerà infatti recarsi al parcometro e digitare la targa del proprio mezzo per avere diritto ai 15 minuti giornalieri di gratuità. “Una serie di agevolazioni sono già attive - sottolinea l’assessore Luigi Granelli - tranne la riduzione a 0,50 euro all’ora per il parcheggio dietro il teatro e quello vicino alla stazione. In queste due aree le variazioni non sono ancora esecutive perché il bando per le strisce blu è stato preparato dopo l’approvazione del bilancio e quindi le due tariffe agevolate entreranno in vigore dal 1 gennaio 2020”.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore