/ Cronaca

Cronaca | 17 gennaio 2020, 14:52

Pavese: sorpreso con circa 70 grammi di cocaina, arrestato un 39enne marocchino

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva con sé 3.160 euro in banconote e un cellulare

Pavese: sorpreso con circa 70 grammi di cocaina, arrestato un 39enne marocchino

La scorsa intorno alle 1:30, a Chignolo Po, piccolo paesino pavese poco lontano dal confine lodigiano, verso Piacenza,, i militari della locale Stazione Carabinieri, durante il servizio perlustrativo, hanno tratto in arresto un 39enne di nazionalità marocchina, domiciliato a Chignolo Po, pregiudicato, irregolare su territorio nazionale, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza, i militari operanti, dopo aver notato il citato soggetto in atteggiamenti sospetti in quel centro abitato,  hanno proceduto alla perquisizione personale al termine della quale sono stati rinvenuti:
66 grammi di cocaina, suddivisa in 11 dosi; denaro contante per 3.160 euro in banconote di piccolo taglio; un telefono cellulare marca Nokia, tutto sottoposto a sequestro penale.

L’arrestato è stato trattenuto presso la camera sicurezza della Compagnia Carabinieri di Stradella, in attesa di rito direttissimo fissato per mattinata odierna, dinanzi l’autorità giudiziaria. di Pavia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore