/ Cronaca

Cronaca | 27 febbraio 2020, 18:40

Coronavirus in Lombardia, Gallera in conferenza: «Dimesse 37 persone, ricoveri in calo». E Fontana compare in video

L'assessore regionale ha fatto il punto sull'infezione in Lombardia: «Un dato al ribasso che, se sarà confermato nei prossimi giorni, fa ben sperare». In video interviene anche Fontana: «Regione Lombardia ha comprato quattro milioni di mascherine: le consegneremo a medici e infermieri»

Il governatore Fontana apparso in video durante la conferenza stampa in Regione

Il governatore Fontana apparso in video durante la conferenza stampa in Regione

Punto stampa in Regione Lombardia senza Attilio Fontana, in auto-isolamento dopo che una sua collaboratrice è stata trovata positiva al test del Coronavirus. Presente, invece, come di consueto, l'assessore al Welfare Giulio Gallera, che ha fatto il punto sulla situazione dell'infezione in Lombardia e delle misure prese per contenere l'espansione del Covid-19.

Contentimento dell'infezione e rilancio dell'economia lombarda, duramente provata dalla paura del Coronavirus. «La situazione inizia a strutturasi - ha esordito Gallera - e iniziamo ad avere un profilo più chiaro. Abbiamo 37 persone già dimesse dai nostri ospedali e abbiamo scelto di fare il tampone solo alle persone che hanno sintomi. Secondo questa corretta interpretazione che non prende in considerazione gli asintomatici, avevamo al 24 febbraio 126 lombardi ospedalizzati per Coronavirus, il giorno 25 erano 44, oggi le persone ospedalizzate perché positive sono 39. Un dato al ribasso che, se sarà confermato nei prossimi giorni, fa ben sperare. A oggi le persone che sono in ospedale con Coronavirus sono 216 (su 403 positivi), gli altri sono asintomatici».

Alla conferenza è intervenuto anche, in video e questo volta senza mascherina, anche il governatore Attilio Fontana: «Vi do una buona notizia - ha detto - noi come Regione Lombardia siamo riusciti ad acquistare quattro milioni di mascherine che distribuiremo subito ai nostri medici e ai nostri infermieri che si stanno comportando in maniera eccezionale»,

redazione online Varese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore