/ Attualità

Attualità | 28 aprile 2020, 10:20

Nasce il progetto “Sol Idea Rietà”, la raccolta di materiale storico del basket vigevanese per la lotta al Coronavirus

Dopo l’iniziativa della Elachem Vigevano, che con la sua asta benefica ha raccolto oltre 4000 euro da devolvere alla Croce Azzurra, prende vita l’iniziativa “Sol Idea Rietà”, volta alla raccolta di cimeli e oggetti vintage della pallacanestro vigevanese da destinare come aiuto al Centro di Coordinamento Volontari

foto tratte dalla pagina Facebook SolIdeaRietà

foto tratte dalla pagina Facebook SolIdeaRietà

La lotta contro il Covid-19 passa anche dall’iniziativa di quei cittadini che, passando dalle parole ai fatti, sensibilizzano un senso civico comune, che permette di affrontare la crisi nel miglior modo possibile. In quest’ottica l’iniziativa della Nuova Pallacanestro Vigevano, che con la sua asta benefica ha raccolto oltre 4000 euro da devolvere alla Croce Azzurra della città, ha ispirato un gruppo di cittadini nella creazione di una nuova proposta a scopo benefico.

Ecco dunque prendere forma il progetto “Sol Idea Rietà”, in rimando al termine solidarietà, con l’aggiunta della lettera “e” per promuovere idee e iniziative utili alla causa. L’iniziativa, promossa da Piero Marco Pizzi, Alessandro Casalino e Davide Colamarco, consiste nel recupero di materiale storico della pallacanestro vigevanese da mettere a disposizione per una raccolta fondi. Divise, borsoni, foto, scarpe, cimeli e memorabilia di qualsiasi genere insomma da mettere all’asta, il cui ricavato verrà interamente devoluto al Centro di Coordinamento Volontari della città.

Come spiegato da Piero Marco Pizzi, la volontà non consiste soltanto nel “raccogliere materiale storico del basket vigevanese da devolvere come aiuto, ma anche promuovere un format diverso e creativo da diffondere in altre realtà sportive provinciali e non, in modo da sensibilizzare l’iniziativa e il contributo dei cittadini, sempre più essenziale. Vogliamo estendere questa partecipazione anche ad altre discipline, non soltanto quelle più blasonate come possono essere il calcio e la pallacanestro, in modo da raggiungere più gente possibile, creando così una rete di cittadini che possano contribuire attivamente. Stiamo coinvolgendo un numero sempre maggiore di volontari, figure storiche del basket ducale come Stefano Albanese, Giampaolo Autino, Mario Mussini, Vito Laverone, Oscar Campari e molti altri, giusto per citarne alcuni”.

Un progetto che, come premesso all’inizio e sottolineato dal responsabile della comunicazione del Nuova Pallacanestro Vigevano Alessandro Casalino, prende ispirazione dall’iniziativa della squadra ducale. “Per quanto riguarda l’asta organizzata dalla Elachem Vigevano, parto col dire che siamo rimasti soddisfatti e al tempo stesso sorpresi da una risposta così positiva da parte della cittadinanza, andando a superare ampiamente i 4000 euro grazie a offerte arrivate anche dopo la fine dell’iniziativa. Parlando invece del progetto “Sol Idea Rietà”, si tratta di un progetto di Piero Marco Pizzi in risposta all’iniziativa della Nuova Pallacanestro Vigevano, ho deciso di prendervi parte per supportare una causa che mi sta molto a cuore. Il primo passo consiste nella raccolta di cimeli storici da mettere all’asta, la speranza poi sarà quella di proseguire con altre iniziative di questo genere, in modo da sensibilizzare l’iniziativa dei cittadini”.

Sono stati già raccolti i primi cimeli, visualizzabili tramite i canali social del progetto; una volta raccolto un numero sufficiente di materiali la raccolta fondi potrà finalmente partire. Per tutti coloro che desiderano partecipare all’iniziativa, è possibile contattare la pagina Facebook Solidearietà, rivolgendosi quindi ai responsabili e contribuendo alla causa benefica, mettendo a disposizione il materiale che si desidera donare.

Di seguito il link della pagina Facebook:

https://www.facebook.com/solidearieta/

Stefano Carnevale Schianca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore