/ Cronaca

Cronaca | 07 luglio 2024, 12:43

Corpo affiora dalle acque dell'Adda: per i soccorritori è l'operaio caduto in acqua lo scorso giugno

Vigili del fuoco in azione questa mattina per il recupero di un cadavere nel fiume a Cassano d'Adda. L'ipotesi è che si tratti della salma del 58enne finito in acqua durante dei lavori a una diga a Vaprio

Corpo affiora dalle acque dell'Adda: per i soccorritori è l'operaio caduto in acqua lo scorso giugno

I vigili del fuoco stanno recuperando in questi minuti un corpo visto galleggiare  stamane da una passante sul fiume Adda nel comune di Cassano d'Adda.

L'ipotesi dei soccorritori che stanno intervenendo nelle operazioni è che, in base agli abiti indossati, si tratti dell'operaio di 58 anni caduto da una passerella il 28 giugno scorso sul fiume Adda mentre stava lavorando alla chiusura di una diga di sbarramento a Vaprio d'Adda.

Sul posto si stanno i vigili del fuoco di Bergamo e i nuclei sommozzatori e soccorso acquatico del Comando di Milano.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore