Attualità - 24 febbraio 2020, 20:16

Vigevano, nessuna emergenza scorte, ma scaffali semivuoti. In Esselunga, il personale Esserbella supporterà i colleghi del punto vendita

Supermercati presi letteralmente d’assalto. In alcune circostanze, le persone si sono presentate davanti agli ingressi prima dell’orario di apertura

Vigevano, nessuna emergenza scorte, ma scaffali semivuoti. In Esselunga, il personale Esserbella supporterà i colleghi del punto vendita

E’ stato detto a più riprese: non esiste un’emergenze sulle scorte. Nessuna corsa all’accaparramento di derrate alimentari deve essere attuata perché gli stabilimenti produttivi sono tutti aperti. Nonostante questa situazione venga costantemente rimarcata, diverse persone sono state colpite da una sorta di psicosi da Coronavirus e sono corse a fare rifornimenti. Alcuni prodotti vanno letteralmente a ruba, ma dai supermercati tranquillizzano.

Ad esempio Esselunga, attraverso un comunicato, ha dichiarato: “stiamo provvedendo al costante rifornimento dei negozi e non ci sono difficoltà di approvvigionamento dei prodotti. Inoltre tutte le Profumerie Esserbella rimarranno chiuse affinchè il personale Esserbella possa essere impegnato nel supportare i colleghi di Esselunga”.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

SU