Sport - 24 maggio 2020, 16:37

Pallavolo, salta il Memorial Giuseppe Viola, fondatore della Stars Volley Mortara

Il torneo si sarebbe dovuto svolgere nella giornata di oggi (domenica), ma a causa dell’emergenza sanitaria la quinta edizione si terrà il prossimo anno

la locandina si riferisce alla passata edizione dell'evento

la locandina si riferisce alla passata edizione dell'evento

In poco tempo è diventato un evento importante. In soli quattro anni il Memorial Giuseppe Viola è riuscito a farsi apprezzare ricevendo non pochi complimenti per l’ottima organizzazione. Una routine che quest’anno non potrà ripetersi.

“L’emergenza sanitaria in atto - spiega Nico Marseglia, presidente della Stars Volley - non ci ha permesso nemmeno di iniziare i preparativi, per cui non possiamo fare altro che riservarci di rimandare e vivere questo ricordo nella prossima stagione. L'organizzazione ha sempre richiesto grande impegno per la sua buona riuscita e possiamo dichiarare che per le passate edizioni abbiamo ricevuto sempre buoni attestati di riconoscimento dalle società che hanno accettato il nostro invito a partecipare. Motivo per cui restiamo determinati a riproporlo, cercando anche di migliorarci”.

Purtroppo l’edizione 2020 del Memorial dedicato a “Peppino”, presidente fondatore nell'aprile 2013 della Stars Volley, salterà. Si sarebbe dovuto disputare proprio oggi (domenica) dalla mattina fino al tardo pomeriggio all’interno del Palazzetto dello Sport di Mortara.

Un evento patrocinato dal Comune e autorizzato da Fipav C.T. di Pavia, rivolto alle giovanissime pallavoliste del territorio pavese. Nelle scorse edizioni le sfide sono state caratterizzate da sano agonismo ed al termine è stato consegnato a tutte un ricordo della partecipazione: una t-shirt celebrativa omaggiata al momento delle premiazioni, offerta dagli sponsor che si sono dimostrati sempre molto sensibili.

Viola era conosciuto nella pallavolo provinciale, avendo già ricoperto in passato lo stesso incarico con la società, ormai ex, Pallavolo Mortara, raggiungendo il risultato della serie C2 femminile. Un traguardo finora mai raggiunto a Mortara. "Peppino", così era conosciuto, era anche un amico di Claudio Sala, attuale D.G. della Pallavolo Florens e per questo motivo che i due sodalizi hanno sempre collaborato nell'organizzazione.

Peppino era soprattutto il papà di Michela Viola, attuale direttrice generale della nostra società, nonché marito della consigliera Liliana Fontana che alla sua scomparsa ha accettato di ricoprire un incarico da dirigente per non farci mai mancare la sua vicinanza.

“Al torneo - conclude Marseglia - oltre alle due società organizzatrici, hanno sempre parteciperanno squadre regolarmente affiliate alla Fipav pavese, ma il nostro obiettivo è di estendere l'invito ad altre società per far conoscere l'evento anche fuori provincia. Argomento che riprenderemo più avanti per cercare di far vivere una giornata, sia nel ricordo, ma che sia una vera è propria festa di sport, così come avrebbe desiderato il nostro amato presidente”.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

SU