Cronaca - 26 giugno 2020, 20:04

Dramma a Sesto Calende: sedicenne annega dopo un tuffo nel Ticino

E' successo intorno alle 16.30 all'altezza del Ponte di Ferro. Sul posto ambulanze, carabinieri e i vigili del fuoco con i sommozzatori e l'elicottero. I sub dei vigili del fuoco hanno scandagliato il fondale: il giovane ritrovato senza vita

Dramma a Sesto Calende: sedicenne annega dopo un tuffo nel Ticino

Un giovane è annegato dopo essersi tuffato nel fiume Ticino assieme ad altri amici a Sesto Calende. E' successo oggi poco prima delle 16.30 nei pressi del Ponte di Ferro.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco dal distaccamento di Somma Lombardo, gli specialisti del soccorso acquatico, il reparto volo Lombardia con l'elicottero “Drago 82” e il nucleo sommozzatori, oltre a due ambulanze, intervenute in codice rosso, e i carabinieri della Compagnia di Gallarate.

sommozzatori dei vigili del fuoco hanno scandagliato il fondale del corso d'acqua. Purtroppo le ricerche hanno dato l'esito più drammatico: il corpo del ragazzo è stato ritrovato senza vita dai sub. I soccorritori non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso del giovane, un ragazzo del 2004.

Nel corso delle operazioni sono stati soccorsi anche altri due ragazzi: si tratta di un sedicenne e un diciannovenne, le cui condizioni in ogni caso non destano preoccupazione. Hanno avuto bisogno delle cure mediche in conseguenza dello choc subito.

Ti potrebbero interessare anche:

SU