Cronaca - 03 dicembre 2021, 16:33

Vigevano: non si era fermato dopo aver investito un 23enne, individuato e denunciato il conducente dell'auto

Le indagini della Polizia locale

Vigevano: non si era fermato dopo aver investito un 23enne, individuato e denunciato il conducente dell'auto

Nella serata di mercoledì scorso in via Gravellona nei pressi del cimitero Piccolini un ragazzo di 23 anni, a bordo di motociclo, a seguito di urto con autoveicolo procedente sulla corsia di marcia opposta, è stato scaraventato a terra. 

L'autoveicolo si è dato alla fuga senza prestare alcun soccorso. Il ragazzo veniva trasportato presso Pronto Soccorso Ospedale di Novara  con trauma cranico.

Sul posto gli Agenti di Polizia locale operanti hanno rinvenuto uno specchietto retrovisore sinistro riconducibile a veicolo di marca Mercedes.

Le indagini per individuare il veicolo datosi alla fuga sono partite immediatamente, visionando telecamere del sistema di videosorveglianza comunale e dei varchi.

Nella giornata di ieri (giovedì) le ricerche sono proseguite da parte degli stessi Agenti intervenuti sul sinistro, sia recandosi sul posto sia acquisendo immagini da telecamere presenti in loco, gli agenti del comando di via San Giacomo sono riusciti a rintracciare il veicolo in questione che si trovava parcheggiato in un cortile privato della frazione Piccolini dove risulta essere residente il proprietario della macchina.

Il veicolo è stato posto sotto sequestro penale in attesa di ulteriori accertamenti ed il proprietario denunciato all'Autorità Giudiziaria , per fuga dal luogo dell'incidente ed omissione di soccorso.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU