Economia - 11 novembre 2022, 11:05

Milano, Monza e Lodi: le imprese digitali crescono ancora

Milano, Monza e Lodi: le imprese digitali crescono ancora

A Milano Monza Brianza e Lodi sono 18.363 le imprese “digitali”, attive nei settori di e-commerce, produzione di software e consulenza informatica, telecomunicazioni e altri servizi legati al web, a settembre 2022.

Nell’area metropolitana crescono in un anno del +3,8%, con un trend positivo che nel periodo 2019/2022 vede un aumento complessivo del +16,8%. Prosegue senza interruzioni il percorso delle imprese verso la digitalizzazione, che vede innovazione e tecnologia driver di competitività, all’interno di uno scenario in cui economia tradizionale e economia digitale non viaggiano più parallele ma convergenti. Numeri che spiccano maggiormente, infatti, se si considera il contesto complessivo del sistema delle imprese attive, che fa registrare in un anno -0,3% e +1,4% dal 2019 ad oggi.  

 E il valore dell’economia digitale si misura anche dalla sua capacità di generare occupazione, che nelle attività legate al digitale cresce di +16,1% (220.831 addetti al terzo trimestre del 2022), a fronte di una variazione generale che si attesta a + 6,5%.  Infine, dai dati di bilancio disponibili relativi al 2020, emerge che nell’area Milano Monza Brianza Lodi l’economia digitale genera 46,8 miliardi di euro di ricavi. È la sintesi di quanto emerge da un’elaborazione dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese, condotta in occasione della Digital Week 2022 “Lo sviluppo dei limiti.

Progetti e visioni per una città e un pianeta condivisi”, manifestazione promossa dal Comune di Milano, giunta quest’anno alla sua quinta edizione. Camera di commercio interviene nel dibattito con tre appuntamenti. In agenda venerdì 11 novembre: dalle ore 16.30 “Open Innovation, Startup e PMI Innovative che lavorano insieme all’amministrazione, le istituzioni locali e le associazioni per trovare nuove soluzioni e servizi per i cittadini milanesi” e dalle ore 18.30 “How to make it in Milano” la nuova serie di eventi in collaborazione con YesMilano ed Esse Magazine dedicata a studenti e giovani talenti creativi; lunedì 14 novembre dalle ore 10.30 “Digitale, sostenibile, artigiano: si può fare!

La piccola impresa protagonista della doppia transizione.”   PID – Punto Impresa Digitale Attraverso il PID Punto Impresa Digitale della Camera di commercio, le imprese possono ricevere informazione, formazione, assistenza dedicata di primo livello, accompagnamento guidato di secondo livello e supporto nell’individuazione di partner scientifici e tecnologici. Dal 2018 il PID della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha coinvolto più di 15.000 partecipanti in attività di informazione, sensibilizzazione e formazione e servito più di  4000 imprese, supportandole anche tramite l’erogazione di voucher per sostenere i progetti di investimento in trasformazione digitale, sviluppo e adozione di soluzioni tecnologie 4.0, destinando per questa attività oltre 20 milioni di euro.  

“Come Camera di commercio sosteniamo le imprese in modo concreto e diretto nei percorsi di digitalizzazione e innovazione tecnologica” – ha dichiarato Elena Vasco, Segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi – attraverso il progetto PID Punto Impresa Digitale, un hub dedicato di servizi, iniziative, misure, che ha l’obiettivo di intercettare e stimolare la volontà di crescita e trasformazione delle nostre aziende. Il nostro impegno – anche tramite gli eventi che animeranno la Digital Week 2022 – è focalizzato a fornire alle imprese risposte di medio-lungo periodo strutturali e coordinate, che mirino all’aumento della produttività e della competitività, attraverso azioni di sostegno e spinta verso gli investimenti in innovazione e sostenibilità, contribuendo così a tracciare il percorso di transizione ecologica e digitale strettamente connesse tra loro e leve per la crescita.”  

Tutti i numeri del digitale A Milano Monza Brianza e Lodi sono 18.363 le imprese “digitali”, attive nei settori di e-commerce, produzione di software e consulenza informatica, telecomunicazioni e altri servizi legati al web. Una crescita continua, accelerata dal nuovo scenario post Covid: nell’area metropolitana le imprese crescono in un anno del +3,8%, con un trend positivo che nel periodo 2019/2022 vede un aumento complessivo del +16,8%. 

E il valore dell’economia digitale si misura anche dalla sua capacità di generare occupazione, che nelle attività legate al digitale cresce di +16,1% (220.831 addetti al terzo trimestre del 2022), a fronte di una variazione generale che si attesta a + 6,5%. L’area metropolitana fa registrare performance migliori della media lombarda, che presenta comunque un andamento positivo, con una crescita del numero di imprese attive del settore del rispetto al 2021 del +3,5%. Infine, dai dati di bilancio disponibili relativi al 2020, emerge che nell’area Milano Monza Brianza Lodi l’economia digitale genera 46,8 miliardi di euro di ricavi, in crescita rispetto all’anno precedente. Imprese digitali sempre più giovani.

Sul totale complessivo, le imprese digitali giovanili attive a Milano Monza Brianza Lodi sono 2.295 e rappresentano sul totale il 12,5%, con un’espansione continua che registra un incremento annuale nel 2022 del +8,5%, che diventa del +45,1% nel periodo 2019/2022. È la sintesi di quanto emerge da un’elaborazione dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU