Attualità - 27 novembre 2022, 10:58

A Milano primo viaggio della M4

A Milano primo viaggio della M4

“Sono molto felice di essere oggi a Milano per consegnare ai cittadini questa nuova linea metropolitana, prima tratta della M4, e i giardini che abbiamo costruito su Viale Argonne.

Questo è il frutto della competenza e dell’impegno di 15mila persone, uomini e donne che hanno lavorato nel tempo per realizzare quest’infrastruttura in un momento particolarmente difficile, per un insieme di cause tra cui l’incremento dei prezzi delle materie prime, il Covid e la guerra.

È un successo molto importante per Webuild, che continua a consegnare a clienti e cittadini nuove infrastrutture sostenibili e di eccellenza”. Così l’amministratore delegato di Webuild Pietro Salini in occasione dell’inaugurazione delle prime sei stazioni della metro M4 di Milano, realizzata dal gruppo.

La “Blu” ha aperto oggi le porte a cittadini e turisti del capoluogo lombardo: 5,4 chilometri di linea che collegano in soli 9 minuti l’aeroporto di Linate col passante ferroviario di Milano-Dateo, trasformando il volto della città e rappresentando la prima tratta di un progetto “essenziale per il rafforzamento della posizione centrale di Milano in Europa”.La M4 attraverserà il centro storico di Milano permettendo spostamenti e una significativa riduzione del traffico su strada. Una volta operativa, sarà infatti in grado di trasportare 24mila persone all’ora per ciascuna direzione di marcia, con una previsione di utilizzo da parte di 86milioni di passeggeri all’anno e i treni che nelle ore di punta passeranno ogni 90 secondi.

In termini di mobilità, la M4 avrà un consistente impatto sulla città: con la sua entrata in funzione, l’intera rete metropolitana cittadina raggiungerà i 118 chilometri complessivi, confermandosi tra le prime in Europa per estensione. “Ringrazio tutti i cittadini per la pazienza che hanno avuto perché sono stati anni e anni di lavori e capiscono i disagi”, ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che ha poi scandito i tempi necessari al completamento: “A giugno 2023, in sette mesi, apriamo fino a San Babila. Entro il 2024 sarà completata e così avremo in tutto 118 chilometri di metropolitana e 136 fermate”. Poi, ha aggiunto, “ci sono in programma i lavori per realizzare altre metropolitane, il prolungamento fino a Monza e la linea 6, che riteniamo sarà l’ultima per Milano”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU