Cronaca - 23 marzo 2023, 15:30

(FOTO) Vigevano: commando in azione svaligiato un calzaturificio di corso Novara

L'episodio è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì

(FOTO) Vigevano: commando in azione svaligiato un calzaturificio di corso Novara

Un vero e proprio commando è entrato in azione nella notte tra lunedì e martedì in un calzaturificio situato in corso Novara a Vigevano.

Una modalità del tutto speculare al colpo messo a segno da ignoti al maglificio Loro Piana di Mede nello scorso mese di dicembre.

Erano circa le 4, quando i banditi almeno dalle 5 unità in su, dopo aver rotto il vetro di una finestra sulla strada hanno aperto la porta di emergenza e si sono introdotti all'interno del magazzino dove erano accatastati gli scatoloni delle scarpe prodotte dall'azienda per conto di marchi del lusso calzaturiero e non solo, a livello mondiale.

Un azione repentina e pianificata in ogni minimo dettaglio quella della gang che in circa 7 minuti ha preso oltre 600 paia di calzature e le ha caricate su un camion parcheggiato all'esterno della ditta.

A quel punto il commando si è guadagnato la fuga indisturbata con due furgoni, rubati in precedenza nei pressi di Roma, messi appositamente di traverso per bloccare le vie di accesso e ha ribaltato alcuni cassonetti della nettezza urbana in direzione di una stradina secondaria, cospargendo di chiodi la sede stradale per impedire l'intervento immediato delle forze dell'ordine. 

Durante la fuga i malviventi hanno seminato lungo la strada circa 20 paia di scarpe cadute dagli scatoloni del camion e recuperate successivamente dai titolari dell'azienda.

Sul posto è intervenuto il personale della Civis e due volanti del commissariato della Polizia di Stato di Vigevano. Il valore del danno aziendale e della refurtiva si aggirerebbero intorno a 1 milione di euro e come spesso accade in questa tipologia di furti su commissione la merce sarà introdotta nel mercato della ricettazione. 

Le telecamere di videosorveglianza presenti nel perimetro dell'azienda hanno immortalato ogni istante della rapina e potranno rivelarsi utili per le indagini condotte dal personale del commissariato di Polizia di Stato che cercherà di risalire all'identità dei malviventi.

 

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU