Associazioni - 10 ottobre 2023, 17:36

Auser e Comune di Trecate: la nuova convenzione, settemila euro l’anno di contributo

Auser e Comune di Trecate: la nuova convenzione, settemila euro l’anno di contributo

Una collaborazione che prosegue da tempo e che è stata rinnovata nelle sue finalità: “Auser” è una delle realtà di volontariato sociale che sono sempre a disposizione dei cittadini e della città, supportando il lavoro svolto dal Settore Servizi sociali.

Il sindaco Federico Binatti e il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Rossano Canetta presentano con queste parole i nuovi contenuti della convenzione tra il Comune e “Auser”, “atto che si rende necessario per conformare l’attività alle esigenze emerse negli ultimi anni, oltre che per supportare e per coordinare al meglio gli interventi dei volontari.

Volontari – rimarcano il sindaco e il vicesindaco – che, oltre al servizio di trasporto agevolato per anziani soli, persone disagiate, segnalate o in carico ai Servizi sociali e in stato di necessità, organizzato in sinergia con gli Enti e le Istituzioni del territorio e previsto dallo statuto dell’associazione, si sono sempre messi a disposizione dell’Amministrazione per organizzare iniziative rivolte, in particolare, alle fasce deboli e alla popolazione anziana.

Pensiamo, per esempio, alla grande mole di lavoro affrontata da sempre nella gestione di “Estate insieme”, tradizionale appuntamento del mese d’agosto, che ha permesso di creare importanti momenti di aggregazione e socializzazione per tutte le persone ,non solo anziane, che trascorrono l’estate in città. Al di là dell’offerta di momenti di intrattenimento, i volontari di “Auser”, con la loro presenza e la loro disponibilità, hanno fatto sì che nessuno si dovesse sentire solo, provvedendo anche al servizio di trasporto per quanti si trovavano in difficoltà negli spostamenti per raggiungere la sede”.

La convenzione, che avrà validità dal 2023 al 2028, prevede “il riconoscimento di un contributo economico da parte del Comune di 7.000 euro all’anno a sostegno delle spese per l’erogazione dei servizi e l’organizzazione di attività. Questa decisione – concludono il sindaco e il vicesindaco – ci sembra doverosa come riconoscimento per quanto negli anni “Auser” ha fatto a favore della città”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU