Economia - 12 marzo 2024, 16:16

Ora è ufficiale: il marchio Trussardi acquisito dal gruppo Miroglio con radici nelle Langhe

Il gruppo di Alba entra nella fascia premium di mercato e amplia il portafoglio con l’ingresso nel segmento uomo e accessori. Nel perimetro dell’operazione una rete di 15 punti vendita in Italia, l’archivio storico e i diritti di licenza

L'amministratore delegato del gruppo albese Alberto Racca

L'amministratore delegato del gruppo albese Alberto Racca

C’è il sigillo dell’ufficialità all’operazione che ha visto il Gruppo Miroglio acquisire Trussardi, marchio che rientra a buon diritto tra i nomi che hanno portato in alto il nome della moda italiana del mondo, ora al centro di un progetto di rilancio che segna il contestuale ingresso della casa albese dell’abbigliamento in due segmenti finora rimasti sempre fuori dal suo perimetro operativo, quello della moda uomo e quello degli accessori

A confermare la bontà delle indiscrezioni che si rincorrevamo ormai da alcuni mesi una nota inviata pocanzi dal quartiere generale Miroglio di via Santa Barbara ad Alba. Nel comunicato si data ad oggi, martedì 12 marzo, la chiusura dell’acquisizione, arrivata "nel contesto di un'operazione di ristrutturazione avviata dalla società milanese, con l'obiettivo di valorizzare il marchio e garantire la continuità industriale".

"Fondata nel 1911 – si ricorda –, Trussardi è riconosciuta a livello internazionale tra i simboli dell’italianità nel mondo, grazie a un distintivo connubio tra heritage, artigianalità e stile contemporaneo, a partire dal settore della pelletteria".

Trussardi entrerà a far parte del Gruppo Miroglio come brand indipendente mantenendo la sede nella città di Milano. Il perimetro dell’operazione include una rete di 15 punti vendita posizionati strategicamente in Italia, l’archivio storico e i diritti di licenza, che estendono la visibilità e l’influenza del marchio in svariati settori. 

"La strategia del Gruppo Miroglio – si rende noto ancora – pone al centro la valorizzazione del marchio milanese, partendo dalle sue categorie distintive, e mira a evolverlo verso un'esperienza completa che valichi i confini della moda, offrendo prodotti e servizi che incarnino la sua essenza anche nel mondo del lifestyle". 

Trussardi adotterà una strategia di crescita multicanale, con particolare attenzione ai mercati chiave dell’Italia, dell’Est Europa e del Medio Oriente, dove il brand gode di una solida reputazione. 

“Siamo orgogliosi di annunciare l’acquisizione di Trussardi – commenta Alberto Racca, amministratore delegato del Gruppo Miroglio –, un passo fondamentale nella nostra strategia di crescita e diversificazione di portafoglio. Trussardi, con il suo patrimonio unico e il forte appeal nel segmento premium, rappresenta un'icona dell'heritage italiano. Intendiamo valorizzare la combinazione di eleganza e versatilità che da sempre contraddistingue Trussardi in tutte le sue espressioni, con lo sguardo rivolto verso lo stile di vita e i valori del cliente contemporaneo. Inoltre, l'acquisizione ci permette di espandere strategicamente la presenza del nostro Gruppo nei settori uomo e pelletteria, arricchendo e diversificando il nostro portafoglio”. 

Il Gruppo Miroglio acquisisce Trussardi dal fondo QuattroR ed è stato assistito da Riccardo Ranalli (Ranalli e Associati), Vittorio Lupoli (BonelliErede), e Remo Morone (Studio Notarile Morone).

Trussardi è stata assistita da Angelo Rodolfi (3X Capital), Antonio Tavella e Giada Caravello (Chiomenti), Federico Bonanni e Alessandro Bellia (KPMG).

IL GRUPPO MIROGLIO

Il Gruppo Miroglio è una realtà italiana che opera dal 1947 lungo tutta la filiera della moda femminile. Miroglio crea e distribuisce 10 brand tramite 1.100 punti vendita monomarca, di cui 800 in Italia e 300 tra Turchia e Medio Oriente, 1.700 negozi multimarca e una significativa presenza nei più importanti department store internazionali. Miroglio è conosciuta per i brand Elena Mirò, Motivi, Oltre, Fiorella Rubino, Luisa Viola, Diana Gallesi e Trussardi. In partnership con il gruppo turco Ipekyol realizza le collezioni Ipekyol, Machka e Twist.

Da Lavocealba.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU