Sport - 09 aprile 2024, 11:34

Tennistavolo, Tommaso Elefante lascia il segno nel “Prime Racchette”. Terzo nell’Under 11

Il giocatore del TT Vigevano Sport, allenato dal tecnico Vitali Deleraico, ha dimostrato ampi margini di miglioramento, ma soprattutto si è aggiunto alla lunga striscia di atleti del settore giovanile ducale che stanno ottenendo risultati di prestigio

Tennistavolo, Tommaso Elefante lascia il segno nel “Prime Racchette”. Terzo nell’Under 11

A soli otto anni ha centrato un risultato degno di nota. Domenica scorsa il giovane Tommaso Elefante è stato protagonista di una grande prova terminando il suo percorso sul terzo gradino del podio nel torneo Under 11. Una prestazione di livello, avvalorata dal fatto che ha dovuto affrontare avversari più grandi di lui. Il torneo “Prime Racchette”, organizzato dalla Polisportiva San Giorgio Limito, è andato in scena a Pioltello (Mi) ed ha visto una massiccia partecipazione di atleti, desiderosi di divertirsi e fare esperienza in competizioni agonistiche.

Il giocatore del TT Vigevano Sport, allenato dal tecnico Vitali Deleraico, ha dimostrato ampi margini di miglioramento, ma soprattutto si è aggiunto alla lunga striscia di atleti del settore giovanile ducale che stanno ottenendo risultati di prestigio. Tommaso è stato seguito al torneo milanese dal padre Alberto, colonna della squadra di serie C2 Officina Gardino, in lotta per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza.

Alla manifestazione, valevole come seconda prova del torneo “Prime Racchette”, non hanno potuto partecipare altre giovani promesse del settore giovanile vigevanese, in quanto il regolamento permette di prendere parte al circuito solo ai ragazzi non tesserati oppure non inseriti nelle classifiche Fitet. Di conseguenza, buona parte degli atleti del TT Vigevano Sport, dal momento che disputano i campionati a squadre, non sono in possesso dei requisiti per potersi iscrivere.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU