Economia - 10 aprile 2024, 11:26

Caro carburanti, la benzina si avvicina ai 2 euro al litro

Un litro di verde costa in media oggi 1,911 euro in modalità self, mentre 2,048 in modalità servito, sulla rete autostradale toccati anche 2,5 euro: per il gasolio invece la media è di 1,811 euro al litro self service, servito 1,951 euro

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Torna a salire, avvicinandosi alla soglia dei 2 euro al litro, il prezzo della benzina che al self service costa in media 1,911 euro, il prezzo massimo dal 19 ottobre. 

In autostrada quota 2 euro è già stata superata, in alcune stazioni di servizio la verde arriva anche a 2,5 euro al litro. 

Secondo l'elaborazione di Quotidiano Energia in base ai dati dei gestori comunicati al Ministero delle Imprese l'oscillazione del prezzo della benzina in modalità self varia tra 1,906 e 1,928 euro al litro a seconda delle compagnie mentre le "no logo" a 1,897 euro. Per il gasolio invece il prezzo medio è di 1,811 euro al litro, sempre in modalità self. 

Sul servito la verde arriva a 2,048 euro al litro e il diesel a 1,951 euro. Il Gpl costa tra 0,723 e 0,741 euro, il metano da auto da 1,308 a 1,414 euro al chilogrammo. Il Codacons ha calcolato che da dicembre a oggi un litro di benzina costa in media l'8,3% in più, il gasolio del 5%. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU